Sono stati definiti i gironi della Next Gen Cup, la manifestazione riservata alle formazioni Under 18 delle squadre di Serie A che la Lega Basket Serie A ha lanciato nella passata stagione. 

 

La seconda edizione della Next Gen Cup, che sarà targata IBSA (Medical Sponsor della LBA), sarà inserita nel progetto “Basket City Fiera” e si svilupperà nel nuovo impianto temporaneo allestito all’interno delle Fiere di Bologna, nel Padiglione 30 denominato Virtus Segafredo Arena. 

 

Ci sarà una prima fase di qualificazione, nella quale le diciassette formazioni giovanili di Serie A si affronteranno in quattro gironi. 

 

La Pallacanestro Trieste è stata inserita nel Girone B, insieme a Object Particolare Varese, Pallacanestro Cantù e Virtus Roma: si giocherà nelle giornate del 27 e 28 dicembre e le prime otto formazioni classificate accederanno alla fase finale, che si disputerà a Pesaro nel weekend della Final Eight di Serie A, dal 13 al 16 febbraio 2020. 

 

Queste le parole del responsabile del settore giovanile, Andrea Pecile: “Già dalla fine della prima edizione c’era molta attesa per questo secondo anno di una manifestazione che coinvolge parecchio i ragazzi e gli fa respirare l’atmosfera della Serie A, dal coinvolgimento sui social e degli addetti ai lavori fino alla concentrazione necessaria per giocare tre partite in due giorni. E’ una bella vetrina, noi ci stiamo preparando al meglio: la cosa di cui andiamo più orgogliosi, come staff, è la costanza che hanno i nostri atleti nell’impegno settimanale. Abbiamo scelto di partecipare alla manifestazione senza alcun prestito, per dare l’opportunità ai nostri ragazzi di vivere a fondo questa meravigliosa esperienza”.

LUNEDI' 25 LA PRESENTAZIONE DEL "RED WALL DISTRICT"
NUOVO ASSETTO SOCIETARIO: MARIO GHIACCI NOMINATO PRESIDENTE