Si è svolta nel pomeriggio di oggi sul parquet dell'Arena Bonifika di Capodistria la prima amichevole della nuova Allianz Pallacanestro Trieste che è scesa in campo contro la compagine locale del KK Primorska.

Un allenamento ad alto ritmo, più che una vera e propria partita, in cui coach Dalmasson ha voluto dare minuti di gioco a 10 dei 12 giocatori del roster, per far loro ritrovare il ritmo partita in previsione dell'impegno che li vedrà in campo contro Trento domenica 30 agosto.

Niente tabellini né punteggi, ma quella ricerca di automatismi di gioco e di intensità che mancano ormai da diversi mesi negli allenamenti dei giocatori e che solo il campo può aiutare a ritrovare. 

Tutte le attività si sono svolte nel massimo rispetto dei protocolli sanitari imposti dalle autorità, garantendo in primis la salute dei giocatori e degli staff coinvolti in questa seduta di allenamento. 

Continuano nei prossimi giorni le sessioni di lavoro all'Allianz Dome, dove la squadra ha fatto ritorno in serata.

 

Laquintana ci crede: "Siam un gruppo che può togliersi delle soddisfazioni"
Marco Legovich: "Una settimana per consolidare, poi in campo con cautela"