Profumo internazionale, all’Allianz Dome, nella prossima settimana: nelle giornate dell’1, 2 e 3 novembre, infatti, si terrà il primo torneo “Città di Trieste”, organizzato da Pallacanestro Trieste e l’associazione ICH - Sport&Events, già “ospite” dell’impianto di Via Flavia durante l’estate con i suoi eventi benefici. 

 

Riservato agli atleti nati nel 2006, l’evento vedrà scendere in campo i padroni di casa di Pallacanestro Trieste allenati da Davide Pensabene insieme ai concittadini di Azzurra Trieste: insieme a loro, la croata KK Stoja ed i tedeschi del Bayern Monaco, mentre dal resto dell’Italia arriveranno Virtus Padova, Progetto Giovani Cantù, Aquila Trento e Basket Cernusco. 

 

Una bella occasione, ancora una volta, per mettere a confronto culture cestistiche diverse ed affermare nuovamente il grande lavoro svolto dal settore giovanile. 

 

“Siamo contenti di vedere grande partecipazione, da diverse parti dell’Italia e dell’Europa - queste le parole di Andrea Pecile, responsabile tecnico del settore giovanile -; continuiamo a lavorare alacremente sul nostro vivaio e per noi queste occasioni di confronto sono molto utili, come termometro di quanto stiamo facendo. Non vediamo l’ora di vedere all’opera tutti questi giocatori provenienti da varie parti della nazione ed oltre: siamo contenti del fatto che si confrontino fra loro, stringendo nuove conoscenze e magari amicizie; da parte nostra, faremo di tutto per accogliere col giusto “morbin” tutte le squadre”.

 

LE VARIAZIONI D'ORARIO PER LE GARE CONTRO VIRTUS BOLOGNA E CREMONA
LA SERIE D VINCE AL PALACALVOLA: +13 CONTRO IL SAN VITO