Si è svolto nella prima mattinata di oggi l’incontro tra il giocatore Akil Mitchell e il presidente dell’Allianz Pallacanestro Trieste, Mario Ghiacci, per fare chiarezza a seguito del ritardo dal rientro dopo l’impegno con la nazionale panamense.

 

La società conferma i provvedimenti disciplinari conseguenti al ritardo, e mette il giocatore a disposizione di coach Dalmasson a partire da lunedì.

 

“La situazione - ha dichiarato Ghiacci - ci è ora chiara. Esaminate e valutate le motivazioni del giocatore, abbiamo confermato i provvedimenti disciplinari. Mitchell potrà tornare ad allenarsi a partire da lunedì. La chiudiamo qui e classifichiamo questo evento a incidente di percorso avvenuto in un contesto molto particolare e inatteso”.

 

PAOLO PAOLI: "LA PAUSA? BUONISSIMA OCCASIONE PER LAVORARE ASSIEME"
A LJUBLJANA FINISCE 94 - 104 PER IL SYNTAINICS: DA LUNEDI' DI NUOVO AL LAVORO