Sconfitta dolorosa, per la formazione Under 14 Elite di Pallacanestro Trieste: 71 - 73 il finale nel derby contro l’Apu Udine targata Old Wild West. 

 

Ci è voluto un tempo supplementare per risolvere la contesa, ma la formazione di Davide Pensabene ha ingaggiato un duello davvero equilibrato con i “cugini” friulani: match dal punteggio piuttosto basso da ambo le parti, Gulli (23) è il trascinatore per la formazione biancorossa che, dopo il meno uno del primo quarto, ribalta il punteggio a metà incontro (26 - 25). 

 

Nella ripresa, nessuna delle due squadre riesce ad effettuare lo strappo decisivo: l’Allianz gioca bene, Udine risponde da par suo e anche alla fine del terzo periodo siamo sul 49 pari. Nell’ultimo quarto, Trieste riesce a prendere il sopravvento: i ragazzi di Pensabene toccano il +9 a cinque minuti dalla fine e sembra che la partita possa virare verso i colori biancorossi, ma quando Lakoseljac è costretto ad uscire per uno strappo muscolare, il resto della squadra accusa il colpo. Udine riesce a pareggiare a quota 64 e poi, nel supplementare, ha la meglio vincendo di due punti e lasciano Trieste con un palmo di naso. 

 

 

PALLACANESTRO TRIESTE - APU UDINE   71 - 73 dts

 

Allianz Pallacanestro Trieste: Gulli 23, Lakoseljac 7, Fantoma 13, Vascotto 8, Boscolo 9, Gaon 2, Vecchiet 6, Flegar, Doriguzzi 3, Deangeli, Ceresa, Muller ne. All. Pensabene

 

Parziali: 12-13; 26-25; 49-49; 64-64

 

ANCORA BIGLIETTI DISPONIBILI PER IL MATCH CON MILANO: BIGLIETTERIA APERTA ANCHE DOMENICA MATTINA
GLI UNDER 14 REGIONALI RIBALTANO LA DIFFERENZA CANESTRI CON AZZURRA