Dopo l'ottima vittoria su Cremona in questo esordio di campionato, queste le parole dei protagonisti in sala stampa.

 

Coach Dalmasson: "È stata una partita in cui abbiamo avuto una partenza contratta, poi abbiamo trovato ritmo e quadratura iniziando a giocare il nostro basket e la partita è cambiata. Gran difesa e canestri facili, alla fine abbiamo visto quanto sia importante per chiudere le partite mantenere la stessa qualità di gioco per tutta la partita. Ci siamo ricordati come abbiam finito con Treviso e abbiamo visto un'altra squadra in campo oggi.
Abbiamo costruito sui due lati del campo il nostro gioco con attenzione sia in attacco che in difesa, ora dobbiamo continuare a lavorare perché ci manca ancora qualcosa come normale che sia. Andiamo a Sassari per continuare a migliorare."

 

Myke Henry, MVP della partita si dice soddisfatto ma sa che l'asticella può essere alzata ancora: "Abbiamo ancora tanto lavoro da fare ma stiamo facendo passi avanti come squadra e abbiamo raggiunto un buon livello di concentrazione per raggiungere i nostri obiettivi e i risultati che volevamo. 

Per quanto riguarda me sono sempre concentrato a migliorare il mio gioco e la mia forza e dare sempre il meglio, e questo richiede una grande impegno, e ci sono stati un paio di minuti nel quarto tempo in cui ero meno concentrato e non ho mostrato il massimo poi mi sono subito ripreso e so che posso e voglio dare più di così. 

Ai tifosi dico: prendete nota di questa partita, perché vogliamo continuare a lavorare in questo modo e vogliamo che vi aspettiate questo livello da noi ogni volta"

Allianz Trieste a... 102 all'ora: la Vanoli Cremona cade sotto i colpi dei biancorossi
Trasferta in Sardegna per l'Allianz: c'è il Banco di Sardegna Sassari