Sarà un altro weekend senza partite quello dell'Allianz Pallacanestro Trieste, che si vede rinviare a data da destinarsi anche la sfida in programma domani sera al Taliercio di Venezia a fronte delle 11 positività al Covid-19 riscontrate nel team squadra della Reyer.

Sul fronte Allianz, i tamponi effettuati ieri sono risultati tutti negativi, ad eccezione del caso di positività già comunicato.

In attesa di ulteriori tamponi, che verranno effettuati a inizio della prossima settimana, la squadra lavorerà con la massima precauzione, come ha spiegato coach Dalmasson: "I ragazzi si alleneranno in modo differenziato e individuale sabato, domenica e lunedì, quando poi ripeteranno l'esame molecolare. Se martedì i risultati negativi saranno confermati, allora riprenderemo i lavori in gruppo".

Alla sfida di Venezia, si sommano anche i rinvii già comunicati delle partite di Reggio Emilia, Treviso e Bologna: "Questa è una situazione con cui dobbiamo imparare a convivere, visto che ogni settimana le dinamiche in gioco cambiano. Sono dell'idea che il basket italiano, con tutte le cautele del caso, debba andare avanti. Si troverà il modo e il tempo in cui recuperare le sfide rimandate.  Serve che vengano prese decisioni straordinarie per far fronte a una situazione straordinaria, dobbiamo dare un senso a questa stagione".

Rinviata ufficialmente la gara di sabato 14 con l'Umana Reyer Venezia
Diversi positivi nel gruppo squadra. Lunedì i test molecolari.