La Serie D targata Pallacanestro Trieste perde di un soffio contro il Kontovel e si vede superata nello scontro diretto, relativamente al “gruppone” di cinque squadre a quota 10, insieme anche a Santos, Basket4Trieste e San Vito. 

 

Una gara cominciata decisamente in salita per i giovani biancorossi, che nel primo quarto subiscono un parziale di 13 - 23, soffrendo in quanto a percentuali e non riuscendo a limitare la verve di un Daneu (23 e 10 rimbalzi, con 4/7 da due, 2/4 da tre e 9/10 ai liberi) davvero incontenibile. Il Kontovel è formazione esperta e con buonissima fisicità, ma Trieste non vuole arrendersi: con le iniziative di Longo e Fantoma (3/8 da due, 2/2 da tre, 3/3 ai liberi) i padroni di casa cercano di sbloccarsi, ma durante i venti minuti iniziali il team di Pensabene (in panchina al posto di Cittadini, che da ora in avanti sarà impegnato con la Serie A) produce appena 27 punti, troppo pochi per impensierire un Kontovel che va a +9. 

 

Nel terzo quarto, è ancora lotta “all’arma bianca”: Trieste cerca di sfruttare il suo atletismo, ma il Kontovel ha le armi per controbattere e, con un gioco di squadra davvero notevole, riesce a rimanere ancora avanti. I biancorossi riescono a pareggiare a quota 46, poi però smettono di giocare e si affidano a soluzioni estemporanee. Nel pitturato, i centimetri di Kraus sono utilissimi contro Pieri e Sheqiri, mentre Gregor Regent, Mattiassich, Emili e Lisjak sono, a turno, validi supporti per Daneu. Al 30’ è -6 per Trieste, un margine che poi i giovani di casa non riescono a recuperare, visto che l’ultimo periodo vede Trieste arrivare a meno due e, per tre volte, non concretizzare la palla del pareggio. Alla fine è il Kontovel a vincere, con il commento di coach Pensabene che recita così: “Ci abbiamo provato più volte, ma non siamo riusciti a completare la rimonta; certamente abbiamo sofferto la mancanza di Arnaldo, infortunato, ma dobbiamo imparare a giocare con squadre che hanno una fisicità differente rispetto a noi”. 

 

 

PALLACANESTRO TRIESTE - KONTOVEL   67 - 73

 

Pallacanestro Trieste: Serra 9, Rolli, Comar, Fantoma 15, Tomusic 3, Venier 8, Nisic 2, Longo 14, Antonio 8, Finatti 6, Pieri 2, Sheqiri. All. Pensabene

Kontovel: Kraus 10, Daneu 23, Cicogna 6, Zgur 3, Ferfolja, Mattiassich 8, Lisjak 7, Sossi, Vremec, Starc, Regent G. 9, Emili 7. All. Oberdan

 

Parziali: 13-23; 27-36; 51-57

 

LA UNDER 15 ECCELLENZA VINCE 96 - 54 CON L'ALBA CORMONS
UNDER 15 SILVER, SCONFITTA CASALINGA CON L'INTERCLUB MUGGIA