Vittoria sudata, per la formazione Under 14 Elite targata Pallacanestro Trieste: l’esordio in panchina della dirigente Giulia Fragiacomo come accompagnatore porta bene al team biancorosso, che si impone 79 - 68 in casa contro Zoppola. 

 

A dire il vero, i pordenonesi iniziano nel migliore dei modi, trascinati dalle iniziative di Moretto e Milani. Il +2 del primo quarto spiega degnamente la combattività della Polisigma, che riesce a tenere la testa avanti anche nella seconda frazione: partita tosta e tirata, che poi viene “ribaltata” nella sua inerzia durante il terzo periodo. 

 

Trieste, infatti, inizia a giocare assieme ed a passarsi la palla, oltre a difendere con efficacia. Buone soluzioni e canestri che arrivano da Vascotto, Fantoma e Boscolo, con Gulli incisivo e Lakoseljac davvero consistente in difesa. Zoppola si veder superata fino al +9 di fine terzo quarto, poi nell’ultima frazione Trieste è brava a mantenere il margine e ad imporsi con un +11 conclusivo. 

 

 

PALLACANESTRO TRIESTE - POLISIGMA ZOPPOLA   79 - 68

 

Pallacanestro Trieste: Ravalli, Fantoma 16, Deangeli 6, Cirillo, Lakoseljac 7, Gaon 4, Vecchiet 2, Vascotto 17, Gulli 10, Mueller, Boscolo 17, Trento. All. Pensabene

Polisigma Zoppola: Moretto 16, Milani 6, Bortolussi, Puglisi, Della Rossa 9, Fenos 7, Pezzutto 4, Mazzali, Palena 7, Tatariol 15, Pezzarin 4, Giacomelli. All. Pupulin 

 

Parziali: 15-17; 35-37; 56-47

Arbitro: Gesù

 

SERIE D, LA RIMONTA NON SERVE: MONFALCONE VINCE 88 - 82
NON BASTANO JUSTICE E PERIC: A CREMONA ARRIVA LA QUARTA SCONFITTA DI FILA