Sconfitta 76 - 83 nel campionato Under 15 Eccellenza, per la Pallacanestro Trieste: i biancorossi, sul proprio parquet, devono arrendersi per 76 - 83 al cospetto di un Sistema Pordenone davvero bravo a rimontare nell’ultimo periodo. 

 

L’inizio dei biancorossi è buono, con un’intensità che sembra non lasciare scampo agli avversari: difesa aggressiva e veloci ripartente sono le armi con le quali Desobgo e compagni si prendono un discreto vantaggio. Pordenone, dal canto suo, tira con percentuali molto basse e chiude i due quarti iniziali sotto di quattordici lunghezze (44 - 30). 

 

Nella ripresa, però, il discorso cambia radicalmente: Tambwe (16 rimbalzi) e Gattel iniziano pian piano a fare la differenza per la squadra di Silvani, mentre Trieste perde terreno in termini di lucidità. Le energie profuse nei venti minuti iniziali costano carissime alla formazione di coach Mravic, che vede il suo margine dimezzato in soli dieci minuti: 59 - 53 al 30’, ma l’ultimo periodo è tutto di Pordenone, che segna ben 30 punti e chiude la pratica, riuscendo a superare Trieste ed a conquistare il referto rosa. 

 

 

PALLACANESTRO TRIESTE - SISTEMA PORDENONE   76 - 83

 

Pallacanestro Trieste: Ceppi 4, Millo ne, Ciani ne, Dalibert 7, Desobgo 13, Gazzin 2, Raico 3, Lakoseljac 4, Castaldo 14, Gulli 5, Morgut 13, Bittolo Bon 11. All. Mravic

Sistema Pordenone: Balde 18, Tambwe 17, Bordugo, Allegro 5, Adoma, Gattel 29, Sykes, Alessio 12, Cechet, Dilorenzo ne, Barbesin 2, Capovilla. All. Silvani

 

Parziali: 26-20; 44-30; 59-53

Arbitri: Novaro e Tuntar

 

OTTIMA VITTORIA PER GLI UNDER 14 REGIONALI CONTRO IL BOR
UNDER 18 ECCELLENZA, ALTRO SUCCESSO: PADOVA CADE ALL'ALLIANZ DOME