Sconfitta di misura per la Pallacanestro Trieste in Serie D, contro una formazione esperta ed ostica come la US Goriziana: nelle file isontine milita ancora l’ex gloria biancorossa “Nello” Laezza, che alla bell’età di 46 anni continua a fare la differenza anche in questa categoria. 

 

Al PalaBrumatti, i giovani di Cittadini ingaggiano una battaglia equilibrata contro il team locale, mettendo in luce in particolare modo Fantoma e Longo (31 punti in due). 

 

Dopo un primo periodo che vede Trieste inseguire con un’incollatura di ritardo, nella seconda frazione si gioca a ritmi alti, specialmente per quanto riguarda il fronte offensivo: le percentuali della Goriziana sono buone e Laezza riesce a ispirare i compagni, ma anche a liberarsi bene al tiro, di pura esperienza. Il team di Cittadini soffre la prestazione del napoletano, che conduce sul +5 la sua squadra al 20’. 

 

Nella ripresa, non cambia di molto lo scarto ma i biancorossi hanno il merito di non mollare e non disunirsi: Venier (16 e 8 rimbalzi) offre una prestazione concreta a rimbalzo pur peccando un pò troppo al tiro; dall’altra parte, la Goriziana colpisce da lontano anche con Giacomo Rosso e Vidani, che supportano al meglio Laezza cosiccome Mazzitelli. Sul +5 al 30’, la formazione di casa ha l’esperienza giusta per non farsi sorprendere e, nonostante i tentativi di rimonta dei biancorossi, il finale premia proprio la US Goriziana, vittoriosa per 77 - 74. 

 

 

US GORIZIANA - PALLACANESTRO TRIESTE   77 - 74

 

US Goriziana: Dilena 5, Tomasi ne, Rosso Gio., Marini 9, Kocman ne, Laezza 25, Rosso Gia. 13, Mazzitelli 14, Soprani, Macchitella, Vidani 11. All. Tomasi

Pallacanestro Trieste: Serra 4, Rolli 2, Comar 5, Fantoma 14, Tomusic 4, Venier 16, Nisic 3, Longo 17, Antonio 2, Pieri 7, Sheqiri, Zacchigna. All. Cittadini

 

Parziali: 19-18; 44-39; 59-54

Arbitri: Galli e Pittalis di Udine

LE MODIFICHE ALLA VIABILITA' IN VISTA DI DOMENICA 10 NOVEMBRE
UNDER 15 SILVER, SCONFITTA CON LO JADRAN