Mancano solo due giorni al big match di domenica alle 17:00, che vedrà sfidarsi sul parquet dell'Allianz Dome i biancorossi dell'Allianz Pallacanestro Trieste e la super favorita del campionato, quell'Olimpia Milano che non nasconde nemmeno le grandi ambizioni europee.
Una sfida importante da affrontare con il massimo della grinta e della concentrazione, viste soprattutto le pesanti assenze di elementi chiave come Henry, Udanoh e Cavaliero.
A rinforzare il reparto dei play/guardie, un ritorno ufficializzato in mattinata, quello di Federico Mussini, reduce da una stagione in casa Pesaro.

"Sono contentissimo di tornare a vestire questi colori - ha dichiarato Federico - ho ancora negli occhi Piazza Unità colma di gente, dopo la promozione. So quanta voglia di basket ci sia in città. La mia ragazza poi è di Muggia e qui per me è come una seconda casa ormai. Spero di poter essere d'aiuto alla squadra, con la quale ho la fortuna di essermi allenato negli ultimi due mesi, quindi conosco già tutti bene, non ho bisogno di ulteriori tempi di ambientamento. So che la situazione che stiamo vivendo è delicata e la partita che abbiamo di fronte è sulla carta proibitiva, ma faremo sudare Milano, qualunque sia il risultato finale, lotteremo fino all'ultimo secondo di partita".

Nel frattempo continua la vendita dei tagliandi presso le biglietterie esterne di via Flavia, oggi fino alle 19, domani dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19, infine domenica mattina alle 10 alle 13.

Mussini entra nel roster
Confermate le 1000 persone all'Allianz Dome per la sfida con Milano