Mancato sorriso anche nel campionato Under 14 Eccellenza per la Pallacanestro Trieste: il derby contro l’Apu Udine finisce con il risultato di 58 - 48 in terra friulana, al termine di un confronto dove i bianconeri hanno avuto maggiore concretezza negli ultimi minuti. 

 

Il team di Davide Pensabene gioca bene per tre quarti e mezzo, riuscendo a portarsi fino al +6, ma negli ultimi cinque minuti subisce un tremendo black out: Udine conquista rimbalzi e recupera palloni e, grazie anche alle coppie cifre del trio Sala - Adduca - Boscarol, riesce poi a piazzare un break micidiale. 

 

Per Trieste non c’è nulla da fare: i biancorossi vengono superati proprio a pochi metri dal traguardo e si arrendono con il punteggio di 58 - 48. Il laconico commento di coach Pensabene: “Udine ha dimostrato di essere più pronta in questo momento. Non ci resta altro che rimboccarci le maniche e lavorare ulteriormente in palestra: quello che dovremo fare sarà crescere caratterialmente, un aspetto che in questo momento ci manca”. 

 

 

APU UDINE - PALLACANESTRO TRIESTE   58 - 48

 

Apu Udine: Cimenti 8, Peleson 2, Piccottini 2, Adduca 14, Sala 17, Ciani ne, Cainero, Cattelan ne, Sessa ne, Boscarol 11, Herdic 4, Zoppi ne. All. Zucca

Pallacanestro Trieste: Gulli 8, Fantoma 11, Lakoseljac 4, Vascotto 6, Boscolo 6, Deangeli 5, Vecchiet 4, Gaon 4, Flegar, Ravalli ne, Cirillo ne, Trento ne. All. Pensabene

 

Parziali: 12-15; 21-25; 48-43

Arbitri: Olivo e Pittalis

UNDER 14 REGIONALE: SCONFITTA DI UN PUNTO CON LA DINAMO GORIZIA
OVERTIME VINCENTE PER GLI UNDER 18 CONTRO TREVISO