Grande affermazione, per la squadra Under 18 targata Pallacanestro Trieste: nel lunedì sera dell’Allianz Dome, la formazione biancorossa di Andrea Pecile conquista un importante successo contro la Reyer Venezia. 

 

Un “derby del Triveneto” che si conclude con il risultato di 79 - 73 per Serra e compagni, che hanno vissuto un testa a testa con gli oroogranata per tutti i quaranta minuti di gioco: punteggio sempre molto equilibrato, con Venezia che punta tutto su Casarin (33 punti alla fine per lui). Nei primi venti minuti, gli attacchi sono piuttosto in forma e, sotto gli occhi di alcune personalità cestistiche di spessore come coach Eugenio Dalmasson e Daniele Cavaliero, oltre a “Boscia” Tanjevic e Zare Markovski, i biancorossi chiudono sul +3 al 20’. 

 

La reazione di Venezia arriva subito dopo l’intervallo: gli orogranata difendono bene e concedono appena 12 punti in 10 minuti ai padroni di casa; Trieste soffre e vede il punteggio rovesciarsi. Le iniziative della squadra di Buffo sono fruttuose, tanto che a fine terzo quarto il tabellone luminoso indica 56 - 60 per la Reyer. Nell’ultimo periodo, però, ecco il capolavoro dei triestini: il cuore di Trieste “soffoca” l’attacco veneziano, ed un parziale di 23 - 13 permette al team di Pecile di imporsi con il punteggio di 79 - 73, nell’ambito di un incontro davvero da ricordare. 

 

A livello di prestazioni individuali, positivi Matteo Schina (5/9 dal campo, 3/5 ai liberi, 7 falli subiti) e Tommaso Fantoma (2/3 da due, 3/3 nelle bombe), i più in luce in una prestazione comunque che ha visto il collettivo come protagonista e che è stata “coronata” dai festeggiamenti per il compleanno del dirigente Franco Bradaschia, che ha offerto le pizze a squadra e staff tecnico a fine incontro. 

 

 

TRIESTE - VENEZIA   79 - 73

 

Pallacanestro Trieste: Serra 10, Cattaruzza 7, Schina 14, Boglich ne, Fantoma 13, Venier 3, Arnaldo 17, Antonio 8, Finatti 1, Vesnaver, Pieri 4, Sheqiri 2. All. Pecile

Reyer Venezia: Candotto 2, Berdini 16, Casarin 33, Bolpin 2, Chapelli, Da Rin De Lorenzo 2, Bellato 11, Kovacs 6, Kiss, Grani 1. All. Buffo

 

Parziali: 21-17; 44-41; 56-60

 

LE VARIAZIONI D'ORARIO PER LE GARE CON PISTOIA E BRINDISI
GIOVEDI' 17 CONFERENZA LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI CON "SIAMO TRIESTE"