Si chiude ufficialmente oggi la prima settimana di preparazione dell'Allianz Pallacanestro Trieste. Giorni di lavoro fondamentali per mettere "benzina nel motore" da spendere poi nelle sfide di Supercoppa. Primo appuntamento quello del 30 agosto contro Trento, proprio all'Allianz Dome.
Ad affrontare le aquile sarà il roster al completo: dopo l'ingresso in gruppo di Upson, oggi è stata la volta di Myke Henry che, completati i 14 giorni di quarantena ha potuto aggregarsi alla squadra:

"Devo ammettere che le gambe dopo questi primi allenamenti sono stanchissime: il campo è un'altra cosa, ma sono sicuro che potrò trovare presto la mia "game shape". Non vedo l'ora di tornare in campo davvero, il morale è altissimo, le emozioni anche, sarà magnifico riprendere a giocare! 
Quello che voglio fare qui a Trieste è sicuramente mettere le mie capacità al servizio della squadra, giocare come un gruppo compatto, e ovviamente voglio vincere quante più partite possibile, sono qui per quello! Ho parlato con i miei compagni e ho capito che sono molto ambiziosi, la squadra è molto ambiziosa, sono sicuro che porteremo in campo un'ottima pallacanestro. Mi auguro davvero che i nostri tifosi potranno essere con noi quanto prima, abbiamo tutti bisogno di quell'adrenalina e quell'energia che solo loro possono darci".

Intanto buone notizie arrivano da Milano, dove il nostro Ike Udanoh è diventato papà della piccola Ivi Vita. Tornerà con la squadra già domenica pomeriggio per riprendere gli allenamenti. 
Anche l'ultimo tassello della squadra, Mylton Doyle, dopo aver espletato tutte le pratiche burocratiche, è pronto a partire alla volta di Trieste e sarà a disposizione nei prossimi giorni di coach Dalmasson.

 

Supercoppa LBA: ufficializzati i gironi ed il calendario
Il punto del prof. Paoli dopo la prima settimana di preparazione