Prosegue senza sosta l’inarrestabile marcia del BaskeTrieste, nel campionato Under 16 Silver: a cadere, questa volta, è la Pallacanestro Grado che deve piegarsi 102 - 67 in Via Locchi. 

 

I lagunari arrivano a Trieste con solamente otto effettivi a referto, dunque rotazioni veramente ristrette per coach Consolari, che con i suoi ragazzi riesce a reggere l’impatto della truppa biancorossa solamente nel primo periodo. 

 

Dopo il 17 pari del 10’, infatti, il BaskeTrieste ingrana la quinta e lascia dietro a sé gli avversari: il parziale di 17 - 12 della seconda frazione mette un margine in doppia cifra tra le due compagini. 

 

Coach Biasatto ruota ampiamente tutta la rosa, mantenendo sempre un’alta intensità e ottime risposte: generosa la prestazione di Thomas Sibelja, che confeziona una doppia doppia e buoni segnali anche da Jacopo Bianchini, rientrato dall’infortunio, che potrebbe rappresentare l’arma in più per coach Biasatto in questa volata finale. 

 

La gara si chiude con un netto +35 per i biancorossi, che rimangono in attesa del risultato del recupero fra Arcobaleno e Breg, che definirà la posizione conclusiva della classifica della prima fase. 

 

 

BASKETRIESTE - GRADO   102 - 67

 

BaskeTrieste: Sverko L., Brunello Zanitti 4, Giurgevich 4, Galasso 8, Bianchini 5, Sibelja 12, Cinquepalmi A. 34, Sverko T., Saksida 12, Cinquepalmi R. 15, Kana Kengne 5, Kristancic 3. All. Biasatto

Pallacanestro Grado: Ismajli 2, Scandura 2, Simboli 13, Condello 2, Vendrame 8, Chiggiato 16, Venturoli 4, Giorgeri 20. All. Consolari

 

Parziali: 17-17; 44-29; 76-45

Arbitro: Novaro

 

NESSUN PROBLEMA PER GLI UNDER 14 ELITE CONTRO LA FALCONSTAR
GLI UNDER 15 ECCELLENZA NON FANNO PASSARE CORDENONS: +18 PER I BIANCOROSSI