Vittoria non facile, ma molto soddisfacente, nel campionato Under 16 Eccellenza per la Pallacanestro Trieste: la formazione di Nicholas Bazzarini conquista un referto rosa contro la combattiva Autoscuola Cordenonese, molto brava a mettere in difficoltà i biancorossi per quaranta minuti. 

 

Primo quarto molto equilibrato, con gli ospiti che si reggono sulle iniziative di Ndompetelo Saka (21 punti alla fine), ben spalleggiato da Nuzzo: Trieste gioca con molto equilibrio, distribuendo le responsabilità in attacco, poi nella seconda frazione si fa sentire l’impatto di Anello, bravo a subire fallo ed a capitalizzare dalla lunetta. La difesa del team di Bazzarini fa la differenza ed il margine di vantaggio si amplia leggermente (39 - 33) al ventesimo. 

 

Nella ripresa, Cordenons continua ad affidarsi a Ndompetelo Saka ed a un positivo Bortolus, ma dall’altra parte i padroni di casa riescono a mantenere il vantaggio in maniera sufficientemente salda: i canestri di Tagliaferro e capitan Rolli tengono il team di Bazzarini in controllo rispetto alla partita. Cordenons ci prova ancora nell’ultimo periodo, con le triple di Bortolus, ma la coppia Bonano - Ius è implacabile, e segna i canestri che portano Trieste alla vittoria con il punteggio di 95 - 85. 

 

 

PALLACANESTRO TRIESTE - CORDENONS   95 - 85

 

Pallacanestro Trieste: Eva 9, Bonano 15, Rolli 4, De Giuseppe 8, Camporeale 4, Persico 2, Giovanetti 10, Tagliaferro 13, Anello 10, Ius 14, Piccin 6, Pauli ne. All. Bazzarini

Autoscuola Cordenonese: Pizzinato 9, Bortolus 16, Di Bin 5, Minetto, Valese 6, Casara 3, Semproniel, Ndompetelo Saka 21, Nuzzo 18, Banjac 2, Scola 3. All. Palermo

 

Parziali: 18-17; 39-33; 70-58

Arbitri: Busetto e Rossi

TRIESTE - TREVISO: INFO BIGLIETTI
UNDER 15 ECCELLENZA, TERZO QUARTO FATALE: L'AZZURRA VINCE IL DERBY