In una situazione emergenziale come quella che ci stiamo trovando a vivere ci sono alcune attività che non si possono fermare ed altre che si sono rese necessarie proprio alla luce del contenimento dell’epidemia. 

Italspurghi e Neweco sono due esempi di questo approccio aziendale ad una situazione particolarmente complessa.

La raccolta differenziata è sicuramente tra le attività che non si sono mai fermate, l’asporto rifiuti deve essere ancor più frequente, le strade e le piazze devono essere dapprima ripulite e poi accuratamente sanificate per bloccare la propagazione del virus: questo è il compito di Italspurghi, leader nella gestione integrata del ciclo dei rifiuti. 

Un esempio di come un’azienda si debba adattare alle necessità del tessuto produttivo locale è quello di Neweco, che ha sviluppato un trattamento di sanificazione ad ozono per mettere in sicurezza i luoghi di lavoro e consentire a dipendenti e collaboratori di svolgere i propri compiti con massima tranquillità. In Italia il Ministero della Sanità con il prot. N. 24482 del 31.07.1996 ha riconosciuto il sistema di sanificazione con l’ozono come presidio naturale per la sterilizzazione di ambienti contaminati con batteri, virus, spore etc e infestati da acari e insetti. Questo trattamento è prenotabile direttamente dal SITO DI NEW ECO CHIMICA E AMBIENTE (azienda del Gruppo Italspurghi Ecologia), per la sanificazione della tua azienda dal coronavirus SARS-CoV-2.

Una vera e propria mission quella di Neweco, un modo per contribuire attivamente alla ripartenza di un intero settore produttivo.

Richiedi oggi la sanificazione della tua azienda, CLICCA QUI o chiama il numero 040-825522.

 

 

A...pesca con Riccardo Cervi ed i "Baskettari Divanati"
Daniele Cavaliero stasera ospite su TeleQuattro al "Caffè dello Sport"