Un’altra soddisfazione, per la Pallacanestro Trieste: dopo l’ultimo traguardo tagliato in quel di Parma, con la vittoria del Memorial “Matteo Bertolazzi”, la società biancorossa si rallegra ulteriormente, per un riconoscimento che questa volta ha coinvolto una figura dirigenziale. 

Nell’ambito della presentazione del novantottesimo campionato di Serie A, svoltasi questo pomeriggio presso il Palazzo di Varignana a Castel San Pietro Terme in presenza del presidente LBA Egidio Bianchi e di innumerevoli altre illustri testimonianze, è stato infatti assegnato tra gli altri anche il premio di miglior dirigente addetto agli arbitri per la stagione 2018/2019. 

Il riconoscimento è andato a Pierantonio Riosa, dirigente della Pallacanestro Trieste che, dopo aver chiuso la carriera arbitrale nell’estate del 2014, si è dedicato anima e corpo alla società biancorossa, dall’ottobre del 2015. Triestino, oltre ventuno anni dedicati all’arbitraggio, Riosa nasce come giocatore nella società del Santos Trieste, per poi “bruciare le tappe” con il fischietto in mano, dalla C1 fino alla B d’Eccellenza nel 2002 arrivando poi in Serie A2. 

In tutte le categorie ha sempre ottenuto certificati di stima e, anche in Serie A, le sue capacità caratteriali non sono passate inosservate: ecco perché la LBA ha deciso di assegnargli il premio come miglior dirigente addetto agli arbitri del 2018/2019. 

Le parole di Riosa, dopo la premiazione: “Sono felice per questo riconoscimento, in un mondo che fa parte della mia vita. Dopo la promozione in Serie A ed i playoff dello scorso anno, questo premio mi dà ulteriori stimoli a proseguire: ringrazio Mario Ghiacci, Eugenio Dalmasson e Sergio Dalla Costa che mi hanno voluto con loro e che ogni anno mi rinnovano la loro stima, ma voglio anche ringraziare tutto lo staff della Pallacanestro Trieste, da Gianluca Mauro in poi, che permettono un’accoglienza ai massimi livelli alla terna arbitrale che settimanalmente arriva all’Allianz Dome, mettendoci in condizione di poter lavorare al meglio e in maniera serena. Questo premio lo voglio condividere con loro e, anzi, quanto prima lo festeggeremo tutti quanti assieme”.

TRIESTE E LA "INTERNATIONAL SCHOOL": IL BINOMIO SI RIPETE
TRIESTE - KOPER, INFO BIGLIETTI PER IL 20 SETTEMBRE