E’ stato ufficialmente definito il prestito dell’atleta Daijaun Antonio dalla Pallacanestro Trieste all’IS Copy Cus Trieste: l’atleta inglese, guardia/ala di 190 centimetri nato il 9 febbraio del 2002 nel Regno Unito, è approdato in maglia biancorossa a quindici anni nel 2017. 

 

Nel giro delle nazionali giovanili da diverso tempo, Antonio è stato portato in Italia da Alessandro Nocera e dal Basketrieste, con cui ha militato nella Under 16, Under 18 e in Serie D. 

 

Ben 204 centimetri di apertura alare, giocatore dalle ottime prospettive, “D” è un elemento che può ricoprire diversi ruoli e, nell’ultimo campionato disputato nei senior ha collezionato 9.8 punti in 11 partite, con un “high score” di 26 in singolo incontro. 

 

“Siamo molto soddisfatti di avere con noi un atleta come Daijaun - queste le parole del tecnico gialloblù Gianluca Pozzecco -; nell’ottica della collaborazione con Pallacanestro Trieste, questo per noi è un segnale di fiducia che ci danno i biancorossi verso il lavoro che facciamo e siamo certi che il ragazzo potrà fare la differenza”. 

 

Il responsabile del settore giovanile Andrea Pecile: “Daijaun è un giocatore su cui abbiamo creduto fin da quando è arrivato a Trieste, ora ha bisogno di giocare e maturare minuti nei campionati senior, cosa che ha già fatto negli ultimi due anni. Misurarsi con il campionato di C Silver richiederà un ulteriore salto di qualità, ma lui ha tutte le carte in regola per farlo”.

 

Trieste è prima nei minuti concessi agli italiani U26
Resi noti gli orari delle sfide con Sassari, Milano e Brescia