Allianz Pallacanestro Trieste ha ufficializzato oggi il contratto con il nuovo assistant coach, Franco Ciani

 

“Un benvenuto a Franco Ciani - ha dichiarato il presidente di Allianz Pallacanestro Trieste, Mario Ghiacci - un tecnico scelto su proposta di coach Eugenio Dalmasson perché siamo convinti abbia le qualità umane, le competenze sportive e l’esperienza giusta per far parte del nostro progetto. È un accordo che abbiamo costruito con pazienza e impegno, che diventa operativo da subito e che ci permette di completare lo staff tecnico. Abbiamo infatti dato priorità alle scelte relative al coach e ai suoi assistenti, perché la casa si costruisce dalle fondamenta, e le nostre ora sono ben solide e ben radicate: ora, dopo questa ufficializzazione, stiamo costruendo tutto il resto”.

 

“Quando Eugenio Dalmasson, mi ha chiamato per capire se c’era margine per farmi arrivare a Trieste sono stato subito interessato. Professionalmente credo che Trieste sia una piazza irrinunciabile: esserci dentro mi riempie di orgoglio. Credo che uno dei punti di forza di questa società sia la serietà nel fare le cose e la capacità di dare continuità: sono gli elementi che contraddistinguono Trieste, dai quali deriva il fatto che sia tornata in Serie A e ci sia oggi a pieno titolo”.

 

Franco Ciani è nato a Udine il 24 marzo del 1961. Inizia a 26 anni la sua carriera da head coach con Cividale del Friuli con cui conquista subito una promozione in Serie C. A seguire, trascorre cinque stagioni fra Avellino, Virtus Padova, Fidenza, Firenze e Vicenza. 
Nel 1996 arriva la chiamata a Gorizia con Waldi Medeot: qui parte come vice allenatore, ottenendo la promozione in Serie A1. Nella città isontina rimarrà per tre anni, con una promozione a capo allenatore nel 1999 subentrando al mitico “Paron” Zorzi. 

 

Con l’uscita di scena della Pallacanestro Gorizia, Ciani allenerà in numerose piazze italiane tra le quali in A1 Cantù e Livorno, prima di approdare nel 2011 alla Fortitudo Agrigento, dove resterà fino al 2019 vincendo una Coppa Italia di Serie B e ottenendo la promozione nella seconda serie nazionale: amato dalla comunità, riceverà nel 2014 dall’allora sindaco Marco Zambuto la cittadinanza onoraria. A giugno 2019, dopo l’interruzione del rapporto con la Fortitudo, firma con la Poderosa Montegranaro, allenato nella stagione 2019-2020.

 

Nel 2017 coach Ciani è stato vice allenatore di coach Dalmasson della Nazionale Italiana Under 20.

 

Marco Legovich ancora al fianco di coach Dalmasson
Biennale per Juan Manuel Fernandez: posato il primo mattone del nuovo progetto Allianz