E’ iniziata nel mese di agosto e proseguita a settembre l’attività di Basketrieste, società satellite della Pallacanestro Trieste che da anni ha allacciato un rapporto solido per quel che riguarda la crescita, lo sviluppo e la maturazione dei giovani virgulti della città di Trieste. Dopo l’importante esperienza legata alla conduzione tecnica di Alessandro Nocera, che ha impostato un sistema professionale a livello di gestione degli allenamenti, tornei e delle relazioni con le altre società a livello nazionale e internazionale, quest’anno la guida del settore giovanile è affidata alla coppia formata da Andrea Pecile e Davide Pensabene. 

Insieme al “Pec”, che sarà responsabile tecnico del vivaio, Davide Pensabene è stato ufficialmente nominato capo allenatore: classe 1977, nativo di Monfalcone e con un passato da giocatore nelle serie minori, ha debuttato in panchina nel 2011/2012 alla guida della Pallacanestro Ronchi, passando poi alla Reyer Venezia e infine al Basketrieste, nella stagione 2016/2017. 

“Sono davvero contento di proseguire la mia avventura in biancorosso - queste le parole di Davide Pensabene -, lavorando fianco a fianco con tecnici, dirigenti e preparatori atletici che stimo molto e con i quali abbiamo migliorato la qualità gradualmente, anno dopo anno. Crediamo fermamente di avere un dovere verso i nostri ragazzi: quello di farli crescere al meglio, con un approccio il più professionale possibile e sempre con l’attitudine al lavoro duro e all’impegno, i segreti per continuare a crescere”. 

Le parole di Andrea Pecile: “Cominciamo questa nuova stagione con grandissima voglia ed entusiasmo pronti a seguire tutti i nostri atleti con uno staff professionale che ha a cuore la crescita sportiva e personale dei suoi tesserati. Il nostro impegno sarà a 360 gradi, a partire dal centro minibasket in grande fase di sviluppo fino ad arrivare alle squadre giovanili. Ringrazio BaskeTrieste e Pallacanestro Trieste per la grande opportunità e tutte le persone che lavorano assieme a noi quotidianamente, a cui non manca mai la giusta dose di serenità e  collaborazione, fondamentali per un grande lavoro di squadra.”

Pecile e Pensabene avranno a disposizione una serie di figure fra tecnici e dirigenti che già da anni collaborano assieme: tra gli altri, i vari Nicholas Bazzarini, Alessandro De Pol, Leonardo Mravic, Francesco Novello, insieme ai preparatori Andrea Coronica e Lorenzo Giannetti  che si occuperanno della parte “fisica” dei giovani atleti targati Basketrieste. In mezzo a tutto ciò, da ricordare l’ingresso nello staff di Alessandro Cittadini, che dal parquet come giocatore è passato alle vesti di allenatore, mentre come responsabile organizzativo ci sarà ancora Giulia Fragiacomo a tenere le fila del settore giovanile.

PER STRAUTINS ANCORA DIECI GIORNI DI STOP
OTTIMO SUCCESSO PER LA VISITA DEL RADNIK BIJELJINA A TRIESTE