Partita senza storia in quel di Cormons, nel campionato Under 15 Eccellenza: la Pallacanestro Trieste di Leonardo Mravic, infatti, supera nettamente l’Alba Cormons con il punteggio di 53 - 98. 

 

Uno scarto notevole, originato da un inizio veemente da parte dei biancorossi: Castaldo (14/20 dal campo, 6 recuperi, 6 rimbalzi) ispira la manovra offensiva dei triestini, che dopo dieci minuti sono già avanti in doppia cifra. La squadra di casa perde per un quarto il lungo Martin, il proprio uomo di riferimento, ed in questa maniera presta il fianco all’ulteriore allungo della compagine di Mravic. 

 

Non c’è storia sul parquet, a metà incontro siamo sul 23 - 60 e ci sono minuti di qualità anche da parte di Gioele Creci, che soddisfa appieno le richieste del coach: nella ripresa, l’allenatore dei cormonesi Grattoni recupera Martin, ma serve a poco perchè Trieste si è già allontanata e può contare su un vantaggio piuttosto sicuro. 

 

Il 40 - 84 del 30’ è punteggio pesantissimo, con Trieste che continua a macinare gioco e termina con oltre trenta punti di scarto: con questo referto rosa, i ragazzi di Mravic chiudono al meglio la prima fase, in attesa di conoscere il calendario della parte successiva di campionato. 

 

 

ALBA CORMONS - PALLACANESTRO TRIESTE   53 - 98

 

Alba Cormons: Pettarini 4, Cabas 1, Novello 2, Sansa 6, Mazzoli, Colucci 8, Filiput, Braidotti 7, Ottoborgo 5, Medeot 9, Ursi 5, Martin 6. All. Grattoni

Allianz Pallacanestro Trieste: Ciani, Creci 6, Ceppi 7, Gulli 3, Desobgo 12, Gazzin 5, Raico 5, Cavinato 2, Castaldo 30, Icardi 4, Morgut 14, Bittolo Bon 10. All. Mravic

 

Parziali: 17-30; 23-60; 40-84

Arbitri: Degrassi e Sette di Gorizia

 

PRESTAZIONE OPACA PER GLI UNDER 14 SILVER, MA ARRIVANO COMUNQUE I DUE PUNTI
TRIESTE COMPLETA LA ROSA CON IACOPO DEMARCHI