Riceviamo e volentieri pubblichiamo una missiva da parte di Giovanni Adami, presidente del Comitato Regionale Fip del Friuli Venezia Giulia, in merito ad un’iniziativa importante, specialmente in questo periodo così difficile. 

 

“Scrivo due righe solo per segnalarvi il mio desiderio di rendermi utile verso chi soffre e verso chi lavora da mattina a sera, senza sosta. 

E’ vero che in Friuli Venezia Giulia i nostri ospedali dimostrano un’estrema competenza ed efficacia, ma è altrettanto vero che ci sono zone in totale sofferenza. 

Possiamo aiutare i cestisti, i “baskettofili”, gli appassionati di altre zone d’Italia o, comunque, i loro parenti con un semplice gesto che è donare il sangue. 

Parecchie associazioni di donatori del nostro territorio hanno risposto alla mia offerta di collaborazione via email. Ovviamente, ho chiesto a tutti il permesso di poter essere promotore in ambito cestistico regionale di questo piccolo gesto e le associazioni mi hanno fatto capire come il donatore sia un bene prezioso non solo nei momenti, come quello attuale, di necessità ma anche nella normalità di tutti i giorni. Per cui, l’invito è a donare il sangue non solo in questa situazione d’emergenza, ma farlo con buona regolarità. 

La donazione di sangue e di emocomponenti, infatti, non è un obbligo, anzi: è un gesto volontario, anonimo, gratuito, periodico e responsabile; è la condivisione di un pensiero e di un momento in cui possiamo veramente renderci tutti utili alla nostra comunità. 

Sicuro della vostra sensibilità e dello spirito di squadra che ha sempre contraddistinto il popolo del basket, e ancor più nella nostra regione, auspico la più ampia divulgazione di questo messaggio. 

Tutti i riferimenti per donare li potete trovare sul sito www.donasangue.fvg.it e, mi raccomando, telefonate e prenotate senza recarvi direttamente nei Centri Trasfusionali del Friuli Venezia Giulia. 

 

Un caro saluto, nella speranza di rivederci presto in campo!

 

 

Il presidente Comitato FVG

Giovanni Adami”.

 

Anche Cooke, Justice e Washington ritornano negli USA
Lezioni di spagnolo con Juan Fernandez: tornano i "Baskettari Divanati"