Con il graduale ritorno “al campo”, tornano anche le buone notizie per il settore giovanile biancorosso: parliamo di Nazionali, in questo caso, una notizia che coinvolge uno dei prospetti più interessanti di Basketrieste e Pallacanestro Trieste

 

Dion Sheqiri, pivot di 209 centimetri classe 2003, ha infatti ricevuto la convocazione per difendere i colori della nazionale del Kosovo, la sua nazione d’origine: il lungo biancorosso, approdato a Trieste nel 2018, risponde a una chiamata di prestigio con grande piacere e disponibilità e conferma ulteriormente i progressi svolti in questi anni di lavoro. 

 

Il tecnico della nazionale kosovara Damir Mulaomerovic, ex cestista di alto livello, ha quindi deciso di chiamare Sheqiri nel gruppo che affronterà rispettivamente il Lussemburgo (18/2) e la Slovacchia (20/2). 

 

“Una grande soddisfazione, sono molto contento per la chiamata - le parole di Sheqiri - e cercherò di dare il massimo per potermi giocare questa occasione, che è una bella opportunità per difendere i colori del mio paese”.

 

 

 

CETILAR NUOVO PARTNER DI ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE
Dalmasson: "Cresce la voglia di giocare"