Le parole rilasciate, in conferenza stampa, da Adrian Banks dopo la sfida con la capolista Virtus Segafredo Bologna: “Quello che si vede la domenica è solo una piccola parte di quello che succede durante la settimana dove lavoriamo duro e sodo. Abbiamo perso ma abbiamo dimostrato di poter essere competitivi contro ogni squadra, è questa la strada giusta e continueremo a combattere in questo modo. Senza un secondo play maker abbiamo dovuto fronteggiare una situazione complessa dove anche l’assenza di Juan (Fernandez) si è fatta sentire. L’inserimento di Jason Clark sicuramente aiuterà in questo senso e lo staff tecnico sta lavorando per inserirlo al meglio nel nostro gruppo. Questo periodo in cui ho dovuto portare più palla è stato comunque stimolante, mi ha permesso di vedere le cose da un altro punto di vista, penetrare, sfruttare i blocchi e mi trovo anche molto bene con Corey in questa situazione. In una serata come questa ho sentito un tifo che sentivo quando giocavo da avversario a Trieste. Questo è il tifo della pallacanestro e uno dei motivi per cui pratichiamo questo sport”.

LA VIRTUS VINCE MA L’ALLIANZ DIMOSTRA CARATTERE
CIANI: “ORA CI ASPETTANO SEI FINALI”