Poco da dire, nel campionato Under 17 Eccellenza, per i ragazzi biancorossi: il team di Comuzzo, alla Palestra Verde di Monfalcone, si impongono per 46 - 91 contro la locale Falconstar, in una gara che non ha avuto molti spunti.


 

Fin da subito, è chiaro che sarà Trieste a fare la partita grazie agli spunti di Fantoma e Castaldo, che danno il “la” al 12 - 24 del primo periodo: gli ospiti sono piuttosto alterni in difesa e ogni tanto concedono qualche spazio di troppo, ma in generale il punteggio è sempre in controllo per la formazione di Stefano Comuzzo, che colpisce con continuità da tre punti (dieci “siluri” a segno per Fantoma e soci) e all’intervallo lungo è sul +17.


 

Nella ripresa, ancora poco da dire: Vacca e Grillo cercano di metterci volontà, per la squadra di casa, ma dall’altra parte le rotazioni e l’organizzazione di gioco hanno la meglio. Dalibert si prende qualche soddisfazione e la stessa cosa la fanno anche gli altri compagni di squadra, con tutti gli effettivi che vanno a segno.


 

Il terzo periodo vede Trieste concedere solo 6 punti in attacco a Monfalcone e, con questo trend, si arriva al 46 - 91 finale che regala un referto rosa a Boscolo e soci.

 

FALCONSTAR MONFALCONE - PALLACANESTRO TRIESTE 46 - 91

 

Falconstar Monfalcone: Mattiussi, Driussi, De Carlo 3, Tofful 2, Stojanovic, Buscon 6, Gorgoni 2, Birsa 8, Vacca 10, Laurini, Grillo 10, Feri 2. All. Zamparini

Allianz Pallacanestro Trieste: Raico 2, Millo 6, Dalibert 11, Morgut 5, Cavinato 2, Castaldo 17, Vecchiet 2, Desobgo 7, Fantoma 14, Boscolo 8, Bittolo Bon 5, Doriguzzi 6. All. Comuzzo

 

Parziali: 12-24; 29-46; 35-61

Arbitri: Romanut e Sette

I BIANCOROSSI PRONTI A PARTIRE PER LA TRASFERTA DI SASSARI
CIANI: “PER VINCERE A SASSARI SERVIRÀ UNA PROVA DI CINISMO E MATURITÀ”