Si aggiudica nettamente il derby la formazione Under 17 biancorossa: contro la malcapitata Cbu Udine, i ragazzi di Stefano Comuzzo interpretano alla grande l’incontro e vincono con un magistrale 45 - 89 al termine dei quaranta minuti di gioco.

Una gara che il team triestino mette al sicuro già dal primo quarto, mostrando un’ottima difesa ed un Fantoma (31 punti per lui, di cui 15 nel solo periodo iniziale) al limite della perfezione. Il break di 8 - 24 al 10’ segna completamente la partita, e poi coach Comuzzo inizia a ruotare gli uomini: l’intensità rimane comunque alta, anche quando entrano atleti dalla panchina mentre in casa Cbu non c’è modo di reagire.

Dopo il +27 dell’intervallo lungo, anche la ripresa non offre particolari sorprese: Gulli (12) si affianca ad un Fantoma inarrestabile, ma tutto il gruppo biancorosso soddisfa appieno le aspettative di coach Comuzzo, che vede i suoi ragazzi sfiorare il trentello di vantaggio a fine terzo periodo. L’ultimo quarto è pura accademia, con il margine che si amplia fino al +43 finale, per il team Under 17.

CBU UDINE - PALLACANESTRO TRIESTE 45 - 89

ASD Cbu Udine: Dri 19, Bardeli, Galasso, Argiolas, Degano 1, Della Vedova 3, Cecotti, Buiatti 2, Boaretto 3, Boscarol 5, Peresutti 4, Simeoni 8. All. Colosetti

Allianz Pallacanestro Trieste: Raico, Millo 4, Deangeli 4, Obljubech 2, Morgut 5, Cavinato 9, Tuhcic 8, Desobgo 5, Fantoma 31, Lakoseljac 2, Gulli 12, Doriguzzi 7. All. Comuzzo

Parziali: 8-24; 17-44; 37-66

Arbitri: Gregoratti e Pontarollo

GLI UNDER 15 SI AGGIUDICANO IL DERBY CON UDINE!
A GONARS, LA UNDER 19 VINCE 58 - 84