Nessun problema per l’Allianz Pallacanestro Trieste, nel recupero del campionato Under 18 Eccellenza: in attesa di giocare l’ultima giornata di campionato contro Tolmezzo, i biancorossi di Andrea Pecile si impongono senza troppi problemi al PalaFalcone e Borsellino di San Daniele del Friuli. 

Contro la Libertas Acli di coach Alessandro Sgoifo, i biancorossi iniziano fin da subito in maniera forte e determinata, subendo appena sette punti in dieci minuti: la formazione collinare non riesce a liberarsi nelle maglie difensive triestine, mentre dall’altra parte è Fantoma (17 punti alla fine) che “lancia” l’attacco di Trieste fino al 7 - 23 del decimo. 

Per coach Pecile, però, arriva la brutta notizia della scavigliata dell’ala Venier, che esce e non rientrerà più: un grosso “in bocca al lupo” al giocatore classe 2003 che ha dato un ottimo contributo fino a questo momento alla causa, mentre a livello di partita il margine dell’Allianz cresce di minuto in minuto. 

 

I biancorossi ruotano vorticosamente gli uomini per dare equo spazio a tutti e, oltre a Fantoma, l’ispirazione arriva anche da Longo e Camporeale, che si mettono in luce. Nel terzo periodo, poi, è la volta del playmaker classe 2004 Rolli, che trova qualche canestro utile mentre in casa San Daniele Kicev (13) è il più attivo e colpisce anche dal perimetro. 

La vittoria, però, non è mai in discussione e la partita si conclude con un perentorio +48 per la formazione di Andrea Pecile, che ora attende solamente l’ultima gara in quel di Tolmezzo per completare la regular season. 

 

 

SAN DANIELE DEL FRIULI - PALLACANESTRO TRIESTE   36 - 84

 

Libertas Acli San Daniele del Friuli: Viola 1, Comino, Cescutti 8, Kicev 13, Bellese 6, Di Giusto 2, Bravin 2, Celotti ne, Tomada, Onoto 2, Duic, Quai. All. Sgoifo

Allianz Pallacanestro Trieste: Bonano 6, Giovanetti 8, Rolli 11, Venier 2, Fantoma 17, Longo 13, Tomusic 7, Anello, Ius 2, Eva 6, Nisic 2, Camporeale 10. All. Pecile 

 

Parziali: 7-23; 19-42; 28-69

Arbitri: Carbonera e Pittalis

 

Chiusura in bellezza per l'Under 16 Eccellenza
Allianz Pallacanestro Trieste e Davide Alviti ai saluti