La LBA ha comunicato oggi, 28 febbraio, la conclusione di accordi internazionali che consentiranno di aumentare ulteriormente la distribuzione delle partite dalla Serie A UnipolSai all'estero, tanto in Europa quanto Oltreoceano.


Di seguito il comunicato diramato dalla LBA:
 

Continua la crescita della copertura televisiva internazionale della Serie A UnipolSai nella
stagione 2021/22. Dopo l’annuncio lo scorso settembre del primo accordo della sua storia
che portava il basket ad essere visibile anche negli Stati Uniti dove il campionato è
trasmesso in chiaro sull’emittente Next Level Sport (NXT) e sul canale digitale e OTT“For
The Fans” ora sono ufficiali altri, importanti accordi grazie a SN1 Trading e Content Arena,
la società di consulenza sportiva e media partner di LBA per la vendita dei diritti media
all’estero. In Europa la LBA aggiunge alla sua copertura Best4Sport, canale sportivo a
pagamento della Lettonia, unendovi poi MCS Basket, una piattaforma OTT dedicata al
basket appena lanciata e di proprietà del gruppo MCS che copre Francia, Belgio, Svizzera
e Lussemburgo.
Oltre che negli Stati Uniti, Oltreoceano le partite della Serie A UnipolSai sono visibili anche
in Canada, dove gli appassionati di basket possono seguire le partite su “International Ball
TV”, un provider di streaming online con una community di basket di oltre 60.000 utenti solo
su Facebook. International Ball TV offre una copertura del nostro campionato con un mix di
free-to-watch e pay-per-view attraverso i suoi canali. Queste nuove emittenti si sono unite
a un gruppo di altre emittenti internazionali come Sportklub (Balcani), Nova Bulgaria, Nova
Greece, K-Sport (Kosovo) e Sport1 Lituania (Lituania).
“Si tratta di un distribuzione record per il basket italiano - afferma Lukas Zajancauskas,
Direttore commerciale di SN1 Trading – ed è l'ultimo esempio di come la nostra esperienza
in SN1, unita all'ampia portata ed esposizione generata da Content Arena, stia aiutando a
distribuire la Serie A italiana a livello globale, anche in mercati che non erano mai stati
raggiunti in precedenza”.
“Siamo estremamente soddisfatti che il nostro accordo con SN1 And Content Arena abbia
aumentato la copertura della LBA Serie A UnipolSai raggiungendo nuovi territori non solo
in Europa, ma anche, per la prima volta nella storia della LBA, negli USA e in Canada –
afferma Umberto Gandini, Presidente della LBA.

UNDER 13 AL RIENTRO, SCIVOLONE CONTRO IL B4T
UNDER 19 OPACA A CASARSA, MA ARRIVA LA VITTORIA