Ospite al “Caffè dello Sport” su Telequattro, il playmaker Corey Davis Jr. ha commentato la prima vittoria in campionato di Trieste maturata sul parquet della Gevi Napoli lo scorso sabato:

“Dobbiamo essere bravi a stare insieme nelle difficoltà. Avevamo un piano partita molto chiaro e lo abbiamo eseguito nella maniera giusta. Siamo riusciti a fare squadra e ad uscirne con una vittoria”. “Era il momento di fare gruppo e di non ascoltare troppo quel rumore esterno dei commenti usciti sui giornali e sui social network. Negli scorsi giorni ci sono state delle riunioni tecniche con la squadra e lo staff tecnico ma anche occasioni per noi giocatori di guardarsi in faccia, estraniarsi e ritornare a compattarsi per provare a vincere”. Un occhio, poi, è stato rivolto anche alla partita di questo fine settimana che vedrà la Dinamo Sassari approdare al Dome di Valmaura vogliosa di riscattare la sconfitta maturata lo scorso weekend contro la Virtus Bologna. “Quella con Sassari sarà la partita più importante di tutti – ha sottolineato Davis – poiché dopo le ultime due partite casalinghe, nelle quali i nostri avversari ci hanno surclassati, siamo stati in imbarazzo. Faremo di tutto per dimostrare quello che possiamo fare e proteggere il nostro campo di casa”.

IL 28 E 29 NOVEMBRE RATGEBER AKADEMIA OSPITE A TRIESTE
Maffezzoli nel pre-Sassari: "Vogliamo mostrare una faccia diversa in casa"