Esordio con vittoria, nel campionato Under 19 Gold Maschile, per i ragazzi biancorossi: nella trasferta al PalaFalcone e Borsellino di San Daniele del Friuli, il team di Andrea Mura si impone per 60 - 79 contro la Libertas Acli San Daniele del Friuli, con una bella prestazione di squadra.


 

I collinari si presentano all’impegno con qualche assenza di rilievo, tra cui Fornasiero, ma sospinti dal caldo tifo dei “Bull Dogs” e con grande grinta ed intensità, partono al meglio contro una Trieste che ha Giovannetti in panchina per onor di firma (lieve infortunio alla mano nell’allenamento del lunedì): parziale di 7 - 0 iniziale, con Romanin e Adduca grandi protagonisti. Il gioco dinamico ed aggressivo dei friulani sembra mettere in difficoltà i biancorossi, che provano a sfruttare la loro fisicità dando la palla sotto e cercando di controllare il ritmo: pian piano, il team di Mura riesce ad alzare l’intensità in difesa e ad avere maggior lucidità in attacco e questo permette un recupero grazie ai punti di Longo ed ai liberi di Rolli ed Eva, che riducono lo svantaggio (-3 al 10’). Nella seconda frazione, qualche realizzazione di Sheqiri e Ius ed ecco che il punteggio passa a premiare l’Allianz, che addirittura guadagna anche un margine di dodici lunghezze: a questo punto, però, commette l’errore di rilassarsi un pò ed immediatamente Romanin punisce dal perimetro con tre conclusioni da fuori che “risvegliano” bruscamente Trieste.


 

Al rientro dagli spogliatoi, capitan Comar viene dirottato proprio su Romanin e questo mette in difficoltà l’attacco di San Daniele: il parziale di 10 - 24 fatto registrare da Trieste dà un vantaggio sensibile al team di Mura, che trova buone soluzioni in attacco e capitalizza la buona difesa con palle recuperate e contropiede che si traducono nel +17 del trentesimo. Nell’ultimo periodo, poi, il margine viene sostanzialmente gestito senza troppi problemi e, nonostante la combattività di San Daniele, la partita finisce con un rotondo 60 - 79 a favore della squadra biancorossa.


 

Così coach Mura a fine gara: “La nota positiva è stato il fatto di rispondere bene alle difficoltà; ci siamo ritrovati in un palazzetto con tifo caldo e una squadra che ha messo sul parquet grande intensità e voglia. Noi, dopo la sorpresa iniziale, siamo stati bravi a calarci nella bagarre ed a vincere “di clava” e non “di fioretto”: dobbiamo essere consci che, in questo campionato, sarà sempre un pò così e non possiamo approcciare in maniera soft partite di questo tipo. Contro di noi, tutti giocano sempre al mille per cento, dobbiamo aspettarcelo; per quanto riguarda le prestazioni dei ragazzi, direi che tutti hanno dato il loro contributo e sono molto contento di questo”.

 

SAN DANIELE DEL FRIULI - PALLACANESTRO TRIESTE 60 - 79

 

Pol. Libertas San Daniele del Friuli: Domini 9, Cavicchiolo 2, Kicev 2, Romanin 24, Tomini 3, Milkov, Bastianutto 2, Bravin 8, Adduca 6, Bellese, Tomada, Onoto 4. All. De Colle

Allianz Pallacanestro Trieste: Bonano 5, Giovanetti ne, Rolli 6, De Giuseppe 2, Comar 2, Longo 19, Anello, Ius 16, Sheqiri 9, Eva 9, Nisic 2, Camporeale 9. All. Mura

 

Parziali: 19-16; 36-39; 46-63

Arbitri: Del Fabro e Pittalis

GHIACCI : "SODDISFATTI DI QUELLO CHE ABBIAMO FATTO FINO AD OGGI"
I BIANCOROSSI PRONTI A PARTIRE PER LA TRASFERTA DI SASSARI