Vince, pur non entusiasmando, la formazione Under 19 impegnata nel campionato di C Silver: nel recupero dell’ottava giornata d’andata, all’Allianz Dome, i biancorossi si impongono su una rimaneggiata Dinamo Gorizia con il punteggio di 83 - 74, al termine di una gara davvero complessa.

Si, perchè la formazione isontina si presenta decimata a Trieste (out Nanut, Colli, Macaro e Fornasari), ma forte di un sesto posto in classifica che conferma la solidità del gruppo goriziano: i giovani di Mura, dal canto loro, devono vincere per cercare di coltivare ancora il sogno playoff, ma fin dall’inizio è la squadra ospite che gioca meglio.

La Dinamo ci mette voglia, intensità e ritmo e gioca utilizzando la difesa a zona e quintetti atipici con il solo Franco come lungo: l’Allianz viene sfidata al tiro da fuori, ma ci prende davvero poco e non riesce ad attaccare ed a muovere la palla con efficacia. Dall’altra parte, la poca pressione difensiva di Fantoma e soci crea spazi insperati per i vari Braidot, Kos e Cossaro, che sfruttano al meglio il tutto portando la Dinamo dal +3 del primo quarto fino al +15 di fine secondo periodo (32 - 47).

La Dinamo domina anche all’inizio del terzo quarto, toccando il massimo vantaggio di diciannove punti, ma a questo punto iniziano ad emergere le maggiori rotazioni di coach Mura: il tecnico biancorosso trova la “quadra” della situazione con il quintetto piccolo e soprattutto con un ottimo Tommaso Eva, che in cabina di regia dà difesa ma anche punti da fuori. Una tripla del 2004 di Mura, a tre minuti dalla terza sirena, cambia l’inerzia della gara e pian piano i locali iniziano a rientrare, fino al 52 - 60 del trentesimo.

Nell’ultimo quarto, poi, i biancorossi hanno più benzina e la Dinamo deve arrendersi: ancora Eva (15 alla fine per lui) grande protagonista, con precisione ai tiri liberi e capacità di subire falli preziosi. Trieste la porta a casa, con un +9 conclusivo, e rimane ancora in corsa per cercare la qualificazione di playoff di C Silver Fvg.

Coach Mura a fine partita: “Era una partita fondamentale, che dovevamo vincere per rimanere agganciati al treno playoff. Bene per la vittoria, meno bene per la prestazione ma tante altre volte ci siamo sentiti fare i complimenti per aver giocato bene, senza ottenere i due punti quindi direi che oggi abbiamo fatto quello che dovevamo fare al momento giusto. Onore a Eva per la prestazione: ha dato il “la” alla rimonta ed è stato bravo a guidarci nei momenti decisivi, ma in generale un plauso ai ragazzi che oggi si sono tirati fuori da una situazione molto complicata ed hanno portato a casa i due punti”.

TRIESTE - DINAMO GORIZIA 83 - 74

Allianz Pallacanestro Trieste: Bonano 3, Giovanetti 4, Rolli 9, Comar 2, Venier 5, Fantoma 15, Longo 7, Ius 10, Sheqiri 2, Eva 15, Nisic, Camporeale 11. All. Mura

Goriziana Caffè Dinamo Gorizia: Da Re 6, Blazica ne, D’Amelio 11, Cossaro 13, Kos 9, Braidot 22, Franco 12, Gira. All. Zucco

Parziali: 19-22; 32-47; 52-60

Arbitri: Visintini A. e Visintini T.

ESORDIENTI, VITTORIA SUL CAMPO DELLA SERVOLANA
UNDER 16 SENZA PROBLEMI CONTRO UNA DECIMATA SERVOLANA