Queste le parole del biancorosso Alessandro Lever dopo la sconfitta casalinga con Varese: “abbiamo fatto un ottimo terzo quarto ma all’inizio del quarto periodo forse ci aspettavamo che l’inerzia della partita fosse nostra. Invece non siamo riusciti a prendere il controllo mentre Varese non ha sbagliato più nulla. Dovevamo essere più aggressivi fisicamente perché Varese ha preso troppi rimbalzi e ha avuto troppe seconde opportunità di tiro. In particolare Gentile ha fatto una grandissima partita, sapevamo che avrebbe giocato in questa maniera prendendosi tanti tiri. Data la sua prestazione avremmo dovuto essere più bravi a limitare gli altri giocatori. Ora guardiamo avanti, sappiamo che Venezia è molto forte e gioca in casa. Al Taliercio sarà molto difficile, per provare a metterli in difficoltà dovremo aggiustare i dettagli della nostra fase difensiva e ritrovare il nostro attacco collettivo.”

PRIMO STOP CASALINGO PER TRIESTE
CIANI: “È STATA UNA PARTITA DI POCA PERSONALITÀ E POCA ATTENZIONE”