Sconfitta nel derby, per la formazione Under 17 biancorossa impegnata nel campionato di Serie D: nel recupero della sesta giornata del girone d’andata, pochi giorni dopo aver perso contro il San Vito, Fantoma e soci si ripetono ma questa volta al PalaCalvola.

Contro la terza della classe, l’Allianz cade 69 - 56 al termine però di una partita giocata in maniera soddisfacente: il San Vito, ovviamente, cerca di sfruttare i centimetri fin da subito ed infatti Crotta (18 alla fine) e Prato riescono immediatamente a creare qualche problema alla difesa di Comuzzo, con il San Vito che va a +6 dopo il primo periodo. La squadra biancorossa, senza poter contare su Obljubech, non ha sempre continuità offensiva ed anche nella seconda frazione si trova costretta ad inseguire, questa volta con un ritardo in doppia cifra anche perchè nei pressi del canestro oltre a Crotta ci sono i centimetri e chili di un Colmani micidiale (33 - 21).

Nella ripresa, però, arriva la reazione del team ospite: Desobgo e compagni giocano senza timori reverenziali e riescono a produrre delle buone azioni ed a limitare i danni in difesa. La presenza di Scoleri vicino a canestro e i punti di Fantoma sono importanti e fanno sì che lo svantaggio si dimezzi (52 - 45) quando mancano dieci minuti alla fine. Il San Vito va in difficoltà e Trieste prende coraggio: Crnobrnja dà una bella mano a Fantoma in fase realizzativa e, nell’ultimo quarto, i ragazzi di Comuzzo arrivano fino al meno quattro. A questo punto, però, qualche rimbalzo offensivo concesso di troppo e i falli accumulati riaprono un gap di nove lunghezze che il San Vito sfrutta al meglio, chiudendo la partita sul 69 - 56 finale.

Sicuramente bisogna ancora crescere e progredire, ma in generale il rendimento dei ragazzi di Comuzzo è stato buono, considerato specialmente il valore dell’avversaria sul campo.

SAN VITO TRIESTE - PALLACANESTRO TRIESTE 69 - 56

San Vito Trieste: Sala 5, Giuliani 2, Gregori 7, Suzzi 12, Moscolin 2, Ruzzier, Canziani, Schwagel 2, Cernivani, Colmani 12, Crotta 18, Prato 9. All. Barzelatto

Allianz Pallacanestro Trieste: Deangeli 4, Morgut 4, Tuhcic, Desobgo 9, Fantoma 15, Lakoseljac 5, Boscolo, Gulli 2, Bittolo Bon 2, Crnobrnja 10, Scoleri 5. All. Comuzzo

Parziali: 20-14; 33-21; 52-45

Arbitri: Conti e Covacich

I BIGLIETTI PER LA SFIDA CON LA FORTITUDO BOLOGNA
DIFESA DI FERRO, GLI UNDER 15 ESULTANO