Fa “il bis” la formazione Under 16 biancorossa, nel campionato Silver: appena 24 ore dopo la vittoria contro la Servolana, Fantoma e compagni si prendono il referto rosa anche contro la seconda della classe Falconstar Monfalcone.

Partita che, anche in questo caso, viene facilmente controllata dai biancorossi che partono molto forte nel primo periodo, con difesa asfissiante e di conseguenza un attacco che produce ottime percentuali: il 30 - 9 del primo quarto è risultato eloquente che fin dal principio “tramortisce” una Falconstar che ha buone iniziative da Maran (23 a referto).

La partita è maggiormente equilibrata nel secondo periodo, ma comunque il margine accumulato dà sicurezza ai giocatori di casa: coach Piani, non soddisfatto dell’atteggiamento, “striglia” i suoi durante l’intervallo lungo, ma ciononostante è sempre Trieste ad avere in mano la partita. La difesa continua a funzionare, pure se Maran continua a infondere coraggio e grinta ai suoi colori: in casa Trieste, le triple di Fantoma (3/4 ai liberi, 5/13 da due, 5/9 dalla lunga e 7 rimbalzi) e la concretezza di Vecchiet (6/6 da due, 1/2 da tre, 3/4 in lunetta e 8 carambole catturate) aiutano il team a guadagnarsi un +31 meritorio al 30’, mentre nell’ultimo periodo viene dato ampio sfogo alle rotazioni, con minuti anche per i ragazzi del 2007.

PALLACANESTRO TRIESTE - FALCONSTAR MONFALCONE 87 - 62

Allianz Pallacanestro Trieste: Flegar, Deangeli 12, Gaon 4, Carpani 2, Vecchiet 18, Maggio, Fantoma 28, Vascotto 6, Boscolo 2, Gulli 15.

Falconstar Monfalcone: Vargas 1, Maran 23, Lorusso 7, Machini 4, Robino 8, Clapiz 5, Fonda 10, Tomat 2, Gigante 2, Careddu, Pirissinotto, Miniussi.

Parziali: 30-9; 51-26; 76-47

CIANI: “ORA CI ASPETTANO SEI FINALI”
ESORDIENTI: LA SQUADRA "C" VINCE IL DERBY IN FAMIGLIA