Perde in casa la formazione Under 14 contro l’Apu Udine: senza diversi elementi del quintetto base, il team biancorosso di Riccardo Miniussi si difende però egregiamente, uscendo sconfitto 66 - 82.

Una bella battaglia, durante tutti i quaranta minuti, nei quali per Udine è emersa la presenza di Nobile (30 punti, 20 rimbalzi e 10 stoppate), che ha letteralmente chiuso l’area agli attaccanti di Trieste: nonostante lo svantaggio, Godina e soci continuano a lottare fino alla fine e riescono a mostrare ottime cose a livello di mentalità al proprio coaching staff.

Dopo la gara, coach Riccardo Miniussi commenta così: “Sono contento per la bella battaglia; queste sono le partite che ci servono e continueremo a lavorare per migliorare sia a livello personale che collettivo, speriamo di farci trovare più pronti nelle partite che ora ci attendono. Per quanto riguarda i nostri avversari devo fargli i complimenti, mi hanno fatto una bellissima impressione e Nobile ha giocato un’ottima partita”.

BASKETRIESTE - APU UDINE 66 - 82

Asd baskeTrieste: Salvi 2, Magaletti ne, Buriani 11, Marzari ne, Gulli 8, Furlanich ne, Godina 15, Bernacchia 6, Traversin 8, Sabadin 9, Perini 6, Crechici. All. Miniussi

Apu Udine: Furlano 8, Bredeon G., Lugli, Giannino 12, Superina 8, Mariuzza 4, Bulfone, Domeneghini, Bjedov 2, Durisotto 19, Nobile 30, Guarnieri. All. Bredeon M.

 

VITTORIA IN VOLATA PER LA C SILVER A SPILIMBERGO
LA UNDER 17 PERDE DI MISURA CON AZZURRA