Partita senza storia, nel campionato Under 16 Silver, per i biancorossi: una trasferta terminata con un +63 conclusivo in quel di Fogliano, con la Baloncesto Isontina tenuta a soli 34 punti segnati.


 

Fin dal primo periodo, terminato con un perentorio +17, i ragazzi di Trieste imprimono la loro marcia alla gara: attacco fluido e difesa efficace, queste le formule per il successo dei triestini, che riescono a ruotare bene gli uomini ed a distribuire adeguatamente le responsabilità offensive.


 

Durante il secondo quarto, il margine arriva oltre i trenta punti di scarto: poco da dire, anche nella ripresa, che viene controllata agevolmente da Trieste. Alla fine della gara, conclusasi sul 34 - 97, sono ben sei gli uomini in doppia cifra e tutti quanti gli effettivi vanno a referto con almeno quattro punti segnati.

 

BALONCESTO ISONTINA - PALLACANESTRO TRIESTE 34 - 97

 

Baloncesto Isontina: Brandolin, Vernone, Jankovic 1, Pellizon 10, Bruckbauer 2, Cechet, Martinelli 4, De Novellis, Pallili 9, Miani 6, Pizzin 2.

Allianz Pallacanestro Trieste: Flegar 4, Deangeli 12, Gaon 8, Tuhcic 11, Vecchiet 11, Lakoseljac 13, Vascotto 12, Boscolo 16, Doriguzzi 6, Mueller 4.

 

Parziali: 4-21; 11-48; 21-68


 

UNDER 15, BEFFA ALL'ULTIMO TIRO A CORDOVADO
GASPARO - SAMITZ, SODDISFAZIONI PER IL NOSTRO VIVAIO