Vince dopo un tempo supplementare la formazione Under 14 di coach Miniussi: nel derby con il San Vito, al PalaCalvola, ci vogliono 45 minuti per avere ragione degli ostici padroni di casa, che si poggiano sulle strepitose qualità di un Tobou Mouafo (51 punti) assolutamente in giornata.

Il San Vito riesce ad andare a +2 durante il primo periodo e poi a condurre durante gran parte del match, mentre i biancorossi giocano male ma hanno il merito di non farsi mai distanziare troppo dagli avversari: in casa baskeTrieste, Furlanich mette qualche punto utile, e in generale i tiri sono equamente distribuiti.

Si arriva a fine terzo periodo con il San Vito avanti di quattro, sempre trascinato da Tobou, ma nell’ultima frazione la squadra ospite riesce ad agganciare il pareggio, con l’ultima tripla di Godina che fissa il 68 - 68. Nell’overtime, il San Vito non ne ha più mentre Furlanich indovina i canestri che portano la formazione di Miniussi alla vittoria.

Così il tecnico di Trieste a fine gara: “Non una bella partita, ma i ragazzi hanno tenuto duro quindi stiamo ottimisti per questo”.

SAN VITO - BASKETRIESTE 72 - 75 dts

San Vito: Pernich 4, Berdini 2, Fabbretti 2, Pozzecco 8, Grassi 5, Narduzzi ne, Garbin ne, Tobou Mouafo 51, Latini. All. Bortolot

Asd baskeTrieste: Salvi 2, Buriani 12, Marzari ne, Gulli 6, Furlanich 17, Godina 13, Traversin 11, Sabadin 10, Perini 4, Bregant, Petrovic ne, Crechici. All. Miniussi

Parziali: 15-13; 36-31; 55-51; 68-68


 

VENIER MICIDIALE, LA C SILVER BATTE SACILE
NIENTE DA FARE PER GLI UNDER 15 CONTRO AZZURRA