È arrivata nella mattinata di oggi la notizia che lo staff e i tifosi stavano aspettando.

Corey Davis Jr farà parte del roster a disposizione di coach Ciani nella trasferta di lunedì a Bologna.

La FIBA ha infatti trasmesso nella tarda serata di ieri il tanto atteso nullaosta per poter procedere con le pratiche del tesseramento del giocatore, che potrà dunque essere schierato sul parquet nella prossima sfida di campionato. 

Corey scalpita e non vede l'ora di mettersi in gioco in questo campionato. È emerso questo concetto dalle prime parole rilasciate, in maglia Allianz Pallacanestro Trieste: 
“Sono veramente entusiasta di iniziare questa nuova esperienza in Europa, in un ambiente e una città che non conosco ma dove si vive fortemente la passione per il basket, una città dove difenderò i colori di un team ambizioso. Proverò a dare il mio contributo per inseguire i grandi successi a cui questa formazione mira”.
Il ventiquattrenne, nativo della Louisiana, spiega poi per quali motivi ha deciso di indossare la casacca biancorossa: “Ho scelto Trieste perché ho letto e sentito parlare soltanto con aggettivi positivi di questa società, una realtà dove il talento e soprattutto la professionalità sono fondamentali e imprescindibili”.
Nelle sue esperienze in Turchia e Francia Davis ha mostrato di avere un gran carisma, caratteristica che vorrà portare anche in questa nuova avventura: “Mi definisco un giocatore eclettico, capace sia di attaccare e segnare punti che di difendere, cercando di mettere davanti alle iniziative personali il bene del team Non conosco ancora il Campionato Italiano ma vedrò di adattarmi velocemente e di dare seguito a questa buona partenza dei miei compagni”.
Il nuovo acquisto dell’Allianz lancia poi un messaggio ai tifosi: “Al nostro pubblico voglio dire che sono pronto per mettere in campo la mia energia e farli divertire”.
 

GLI UNDER 19 SUPERANO CORDENONS IN TRASFERTA
CIANI: “DOBBIAMO CONFERMARE DI AVERE LA MENTALITÀ DA VINCENTE”