Si separano dopo una stagione le strade dell'Allianz Pallacanestro Trieste e di Davide Alviti, che ha esercitato la clausola di uscita dal contratto 1+1 che lo legava ai colori biancorossi. Il giocatore, che andrà a rinforzare il roster dell'Olimpia Milano, chiude l'esperienza triestina dopo un campionato dal rendimento eccellente da 11.1 punti di media conditi da 4.6 rimbalzi. Con l'Allianz Davide è maturato a tal punto da meritare la convocazione nella Nazionale di Sacchetti, vestendo l'azzurro in occasione delle qualificazioni agli Europei 2022.

"Alviti ha preso la sua decisione - ha dichiarato il presidente Mario Ghiacci - e legittimamente ha scelto quello che ritiene essere il meglio per il suo futuro. Posso dirmi contento di come l'abbiamo visto crescere quest'anno e del contributo che ha dato alla squadra per raggiungere i nostri obiettivi. Siamo al lavoro da settimane ad una valida alternativa e possiamo dire di avere pronte delle soluzioni interessanti. Auguro a Davide il meglio per la sua carriera professionale, potendo contare sull'appoggio di una grande società".

Under 18 Eccellenza: nessun problema nel recupero a San Daniele
Under 15 Eccellenza: troppi infortuni, Zoppola vince