Vince 95 – 75 in casa la formazione Under 19 biancorossa, che si impone contro la Fly Solartech San Daniele del Friuli e rimane in piena corsa per accedere ai playoff di Serie C Silver Fvg. 

Longo e compagni si trovano di fronte a una formazione con potenziale molto elevato, tanto talento ma che deve rinunciare al punto di riferimento Munini: parte 0 – 4 la squadra collinare, ma a parte questo è Trieste che “fa” la parrtita grazie ad un ottimo Ius che fin dal principio dimostra di essere in palla. Per San Daniele, il veterano Bellina (21 punti nei primi venti minuti) è il trascinatore insieme ad Ellero, ma dall’altra parte i ragazzi di Mura la mettono sul piano di ritmo ed intensità tenendo in mano le redini dell’incontro. Nella seconda frazione, esce Venier (19), che ispira la manovra offensiva dei suoi con conclusioni importanti: primo piccolo strappo per Trieste e San Daniele inizia a vacillare, pure se è brava a punire ogni minima distrazione, tanto che la tripla di Bellina a fil di sirena riporta il punteggio sul 42 – 39 a metà gara. 

Nel terzo e quarto periodo, nonostante i problemi di falli di Ius e Sheqiri, l’Allianz è abile comunque a tenere in mano l’inerzia del match: è importante, in questo frangente, uno Stefano Longo (9 rimbalzi, 7 falli subiti e 8/16 dal campo con 9/13 in lunetta) che dopo essere stato centellinato nelle ultime settimane torna ad avere un minutaggio consistente ed è abile a trovare falli e conclusioni importanti. A fine terzo quarto, l’Allianz è avanti 65 – 58 poi nell’ultimo quarto l’ottima prova difensiva di Comar su Romanin e tre triple di Sheqiri iniziano ad ampliare il divario: i giovani di Mura si rendono conto di poter spingere il più possibile in vista della sfida “di ritorno” del giovedì sera al PalaFalcone e Borsellino e chiudono fino al +20. 

Coach Mura soddisfatto a fine partita: “Grande prestazione dei ragazzi, sapevamo che per vincere avevamo bisogno di fare un’ottima gara di squadra perchè San Daniele, a livello di talento, non è seconda a nessuno. Questa deve essere la prima di una serie di vittorie che ci potranno tornare utili per poter raggiungere il risultato sperato; fa piacere che tutti, anche chi non è entrato, abbiano dato il loro contributo aiutando ed incitando i compagni e questo fatto di essere un gruppo unito è la chiave per poter raggiugnere i traguardi che ci siamo posti”. 

PALLACANESTRO TRIESTE – SAN DANIELE DEL FRIULI   95 – 75

Allianz Pallacanestro Trieste: Bonano 6, Giovanetti 5, Rolli 6, De Giuseppe ne, Comar 6, Venier 19, Longo 28, Ius 14, Sheqiri 9, Eva, Nisic ne, Camporeale 2. All. Mura
Fly Solartech San Daniele del Friuli: Domini, Pellarini 8, Sandrini, Fornasiero 6, De Rossi, Bellina 26, Zakelj 2, Rupil, Ellero 18, Romanin 15. All. Malagoli

Parziali: 16-13; 42-39; 65-58

I 2011 VINCONO CONTRO I TIGROTTI
UNDER 15 ANCORA IN EMERGENZA, -13 A PORDENONE