Impresa sfiorata per la Lettonia di Andrejs Gražulis. Al Pionir di Belgrado, nel match valido per la prima giornata del Girone A di qualificazione ai Mondiali 2023, la Serbia supera nel finale una coriacea Lettonia con il punteggio di 101-100. Per decidere le sorti del match è risultato decisivo un libero segnato da Jagodic-Kuridza a 2”8 dalla sirena finale. Gli ospiti, guidati in panchina dall’italiano Luca Banchi, hanno affrontato il match con il piglio giusto fin dall’inizio, chiudendo sul +4 (52-56) i primi due quarti. Nella seconda metà della sfida è salito in cattedra Teodosic (21 punti e 9 assist) ma i lettoni non hanno mollato la presa fino all’amaro finale. Tra le file della squadra baltica, oltre ad un Lomazs da 33 punti con 6/10 dall’arco, ha brillato un efficace Gražulis, capace di chiudere il confronto con un bottino di 17 punti, frutto di un 100% da 2 (3/3), e 3/4 dai 6,75m più due liberi segnati.

SCENDE IN CAMPO LA LETTONIA DI ANDREJS GRAŽULIS
IL KOSOVO DI SHEQIRI PERDE 86 - 77 CON LA NORVEGIA