Vince in maniera netta la formazione Under 17 biancorossa, sul campo della UEB Cividale: 54 – 74 il finale di una gara dove, a parte un inizio in cui Fantoma e soci hanno segnato solo dalla lunetta, è stata sostanzialmente controllata. 

Coach Comuzzo, fin da subito, fa capire che la musica è cambiata: chi perde un attaccante va in panchina e, in questa maniera, ci sono ampie rotazioni che comunque tengono altissima la tensione agonistica nella propria metà campo. 

Cividale, nonostante una buona partenza ed i punti di Ottoborgo, già nel primo quarto va sotto di cinque lunghezze: la difesa attenta di Trieste concede poco, mentre dall’altra parte Gulli e Fantoma sono i più continui (rispettivamente 16 e 14 punti). Desobgo è molto importante nell’arginare gli attaccanti di casa e nel secondo periodo arriva un vantaggio in doppia cifra, sul 28 – 40. 

Nella ripresa, poi, il team di Comuzzo è bravo a controllare il punteggio pur mantenendo sempre un’attenzione particolare in difesa: il tecnico dei triestini continua a battere su questo concetto ed i risultati arrivano, visto che il vantaggio di Trieste scollina i venti punti (37 – 58) a fine terzo periodo. Nell’ultimo quarto, poi, è puro “garbage time”, con il gruppo biancorosso che deve solamente registrare la vittoria e portarsi a casa il risultato. 

 

UEB CIVIDALE – PALLACANESTRO TRIESTE   54 – 74

United Eagles Basketball Cividale: Stevanovic 8, Zanelli L. 5, Ottoborgo 12, Urbanetti 4, Cattelan 2, Gucciardi 2, Gull 8, Zanelli F. 2, Zampa 3, Gilardetti 5, Mariano 2. All. Castrianni
Allianz Pallacanestro Trieste: Millo 3, Deangeli 6, Ceppi 4, Obljubech 5, Cavinato 7, Tuhcic 4, Vecchiet 3, Desobgo 9, Fantoma 14, Gulli 16, Crnobrnja 5. All. Comuzzo

Parziali: 16-21; 28-40; 37-58
Arbitro: Pollicino

QUINTO POSTO PER I 2008 AL MEMORIAL TRAMONTIN
ESORDIENTI, VITTORIA CON BASKET ACADEMY