È Tommaso Fantoma il vincitore della Coppa Colli 2022. Il diciottenne biancorosso, rientrato proprio ieri dalla Next Gen Cup di Pesaro, ha ricevuto tra gli applausi del pubblico dell'Allianz Dome il premio destinato al “giovane più promettente del basket triestino”. La Coppa Colli, nata nel 2014, è dedicata alla memoria di Alberto Colli, scomparso nel 2013 e che nella sua vita ha coltivato la passione per la palla a spicchi prima giocando e poi collaborando con diverse società del territorio. L’assegnazione della Coppa Colli vede il coinvolgimento di tutte le società triestine partecipanti ai Campionati Under 18 e Under 20 maschili che, attraverso i propri allenatori, possono dare la preferenza ad un massimo di tre giocatori non appartenenti alla propria squadra. La precedente edizione della Coppa era stata assegnata all'amico e compagno di squadra Stefano Longo, che aveva superato per pochi voti proprio Fantoma. Ieri sera invece è stato  Tommaso a ricevere il trofeo dalle mani di Andrea Colli, il figlio di Alberto, nella prestigiosa cornice dell’Allianz Dome, a margine dell’incontro tra l’Allianz Pallacanestro Trieste e la Nutribullet Treviso.

Riportiamo qui di seguito l’Albo d’oro del premio:

Anno

Giocatore

Società

Anno nascita

2014

Martin Ridolfi

Jadran

1996

2015

Andrea Donda

Azzurra

1999

2016

Enrico Gobbato

Pall. TS

1998

2017

Luca Gelleni

Breg

1997

2018

Mattia Zampa

Servolana

1999

2019

Lodovico Deangeli

Pall. TS

2000

2020

Stefano Longo

Pall. TS

2003

2021

Stefano Longo

Pall. TS

2003

2022

Tommaso Fantoma

Pall. TS

2003

FATALE IL SECONDO QUARTO PER TRIESTE NELLA SECONDA GARA DI NEXT GEN CUP
TRIESTE CHIUDE LA NEXT GEN CUP CON UNA SCONFITTA DI MISURA