Perde in casa, nel confronto del venerdì sera, la formazione Under 17 biancorossa: nonostante il referto giallo, però, la prestazione della compagine guidata da Stefano Comuzzo è stata comunque di buon livello. 

Confronto equilibrato nel primo periodo, dove Trieste ottiene buone cose dal lungo Scoleri e riesce a tener testa ad una Ronchi che si affida al “faro” Contin in cabina di regia (15 – 17). Nel secondo periodo, complice anche l’inesperienza rispetto agli avversari, Fantoma e soci inevitabilmente pagano dazio di fronte a Ronchi, che con uno scatenato Jankovic e le conclusioni di Venturini riesce a guadagnare un margine in doppia cifra, fino a toccare il +13 a metà gara. 

Al rientro dagli spogliatoi, però, riemerge un’Allianz priva di qualsiasi timore reverenziale: i giovani di Comuzzo si fanno rispettare e riescono a non farsi sopraffare fisicamente da una Ronchi che con il quintetto base ottiene le cose migliori. Per Trieste, Morgut (10 alla fine) si mette in luce mentre anche Gulli porta punti importanti che contribuiscono a limare lo scarto fino al meno otto del trentesimo. Nell’ultimo quarto, i locali continuano a lottare finché riescono ad annullare praticamente il vantaggio costruito da Ronchi, ma un paio di errori da sottomisura e qualche rimbalzo offensivo di troppo concesso a Contin e soci condannano la squadra di Comuzzo, che ha però offerto nel complesso una buona prestazione. 

PALLACANESTRO TRIESTE – RONCHI   64 – 71

Allianz Pallacanestro Trieste: Deangeli, Dalibert, Ceppi, Obljubech 2, Morgut 10, Cavinato, Vecchiet, Desobgo 10, Fantoma 15, Gulli 13, Crnobrnja 6, Scoleri 8. All. Comuzzo
LP Fleet Management Ronchi: Erman 2, Devetta 5, Gon 5, Zanolla 5, Contin 12, Piani ne, Fabbro, Pierobon 2, Venturini 13, Jankovic 19, Minore 5, Visintini 3. All. Marizza

Parziali: 15-17; 26-39; 44-52
Arbitri: Lucioli e Pasqualini 

IL CALENDARIO E GLI ORARI DELLA IBSA NEXT GEN CUP 2022
I 2011 VINCONO CONTRO I TIGROTTI