Pallacanestro Trieste comunica di aver oggi formalmente aggiornato la propria compagine sociale. 

Il Gruppo Edilimpianti Trieste - attraverso la società Settimo Real Estate - infatti, ha acquisito il 17% di quote della società, cedute da Andrea Monticolo (Monticolo&Foti) e dall'Associazione Trieste Entra in Gioco, che nel corso dell’ultima assemblea dei soci avevano espresso la propria volontà di uscire dalla compagine sociale, anche a valle della richiesta di firmare un documento - richiesto per l’iscrizione al campionato - che impegna i singoli soci a intervenire pro quota, qualora fosse necessario ripianare le perdite e a sostenere finanziariamente l’attività in modo di garantirne la continuità aziendale fino al 30 giugno 2023.

Tale impegno, siglato da tutti gli attuali soci della Pallacanestro Trieste e richiesto dalla Lega, ha permesso di proseguire nell’iter di iscrizione al campionato di Serie A 22-23, garantendo la partecipazione della squadra nella massima serie.

Per quanto attiene il mercato, verrà formalizzato a breve, come da mandato dell’assemblea, il contratto con il nuovo allenatore e l’avvio del mercato per quanto attiene il gruppo squadra. Proseguono anche le attività per chiudere nuovi accordi di sponsorizzazione.

ALESSANDRO LEVER CONVOCATO IN NAZIONALE PER ITALIA-SLOVENIA
Marco Legovich nuovo capo allenatore dell'Allianz Pallacanestro Trieste