Vince con un buon margine la formazione Under 19 contro Geoclima Fogliano: 91 - 71 il risultato finale, anche se a dire il vero il team isontino si è difeso alla grande per tre quarti prima di crollare nell’ultimo periodo.

Trieste saluta il rientro in panchina di Andrea Mura dopo una settimana di stop, ma all’inizio il protagonista del match è l’isontino Venturini (alla fine 22 per lui), che sigla sette punti di fila per il Geoclima. Le triple di Fantoma e Longo ridanno verve all’Allianz, che durante il primo quarto cerca anche di sfruttare i centimetri di Ius e Sheqiri vicino a canestro ma non riesce a staccarsi da una Fogliano molto attiva. Dopo il -3 del primo periodo, gli isontini continuano a tenere la testa “giusta”, sempre con il solito Venturini a recitare la parte del primattore: i biancorossi di Mura attaccano con discreti risultati, ma in difesa mancano un pò di concretezza e lasciano troppi spazi agli attaccanti avversari. Ne viene fuori una gara piacevole e godibile a livello di ritmo offensivo e Trieste aumenta leggermente il proprio divario grazie a sei punti di fila del neo-maggiorenne Rolli e ad alcune iniziative di Ius che portano i locali avanti 48 - 41.

Nella ripresa, i padroni di casa aumentano l’attenzione difensiva e iniziano ad alzare la fisicità: Fogliano prova a reagire, ma comunque Trieste è brava a prendersi un margine in doppia cifra ed a imprimere la sua spinta alla partita. Il punteggio, alla fine del terzo periodo di gioco, è di 67 - 57, poi nell’ultimo quarto sono due bombe di Venier ad affossare definitivamente i sogni di gloria di una Fogliano molto volenterosa. Il margine si amplia fino al +20 finale, con il punteggio che recita 91 - 71.

PALLACANESTRO TRIESTE - FOGLIANO 91 - 71

Allianz Pallacanestro Trieste: Bonano 5, Rolli 6, De Giuseppe 2, Comar 2, Venier 10, Fantoma 19, Longo 12, Anello 6, Ius 16, Sheqiri 8, Eva 1, Camporeale 2. All. Mura

Geoclima Fogliano: Pierobon 11, Simboli 2, Carpio, Miklus 11, Giorgieri 2, Basso, Devetta 12, Venturini 22, Minore 2, Vendrame 2, Gon 4, Fabbro 3. All. Agostini

Parziali: 21-18; 48-41; 67-57

Arbitri: Schiano di Zenise e Covacich

UNDER 14 OK CONTRO LA SERVOLANA
UNDER 16 NON BRILLANTI, MA VINCENTI: 74 - 39 SULLA BALONCESTO