E’ incominciata la settimana che porterà all’esordio ufficiale in Supercoppa dell’Allianz Pallacanestro Trieste, sabato a Trento con palla due alle 18.30. Dopo il riposo domenicale quest’oggi la squadra ha svolto in mattinata una seduta dedicata alla preparazione fisica mentre al pomeriggio è scesa sul parquet per una sessione di schemi con la palla. Al mattino, guidati dal preparatore Luca Bonetta, i ragazzi di coach Ciani sono stati divisi in due gruppi. Dalle 9 alle 10.30 il gruppo formato da DeAngeli-Konate-Lever-Sanders-Fantoma-Longo ha eseguito prima degli esercizi di mobilità e core stability per poi trasferirsi nella sala pesi per lavorare sulla forza principalmente esplosiva. La stessa sessione è stata svolta, dalle 10.30 alle 12, dal sestetto composto da Grazulis-Campogrande-Delia-Fernandez-Mian-Banks. E’ tornato dunque in gruppo Adrian Banks dopo essersi lasciatosi alle spalle lo stop per la positività al Covid-19. Nel pomeriggio l’Allianz, giocando soprattutto 5vs5, ha testato nuove soluzioni del proprio futuro sistema offensivo e continuato a lavorare sulle collaborazioni difensive.

1° settembre: test tedesco a Lasko
SAGABA KONATE: “NON VEDO L’ORA DI SFIDARE TRENTO”