Si ferma ai quarti di finale l’avventura dell’Allianz Pallacanestro Trieste alle Final Eight di Coppa Italia. Capitan Cavaliero e compagni vengono eliminati, con il punteggio di 82-94, dalla Bertram Derthona Tortona che ora attenderà l’esito del confronto serale tra Virtus Bologna-Happy Casa Brindisi (palla a due alle 20:45) per sapere quale sarà la sua avversaria sabato in semifinale

I primi due punti della sfida li segnano i piemontesi a cui risponde subito Konate con un tap in su conclusione errata di Banks. L’Allianz si affida soprattutto al centro maliano per scappare sull’8-2. Tortona dal canto suo in attacco cerca principalmente Daum e Filloy con quest’ultimo che riporta i suoi sul -1 (19-18) a poco più di due minuti dal termine della frazione. Grazie a due liberi di Gražulis Trieste, quest’oggi con la divisa blu preparata appositamente per queste Final Eight, va sul 21-18 ma dall’altra parte del campo gli avversari pareggiano con una tripla di Macura prima che Delia, su assist di Cavaliero, sigli il 23-21 con cui le due formazioni si siedono in panchina. Nel secondo quarto la squadra di coach Ramondino parte forte trascinata dalle giocate di uno scatenato Macura che permette ai suoi di trovare il vantaggio e issarsi sul 28-23. Dopo 1’37” arrivano i primi due punti con la nuova casacca triestina per Alexander (25-28). Sul 25-30 per Tortona è Banks a salire in cattedra confezionando cinque punti di fila e il nuovo pareggio (30-30). Macura però non ci sta e assieme a Sanders accelera in attacco (30-42 a 2’36” dall’intervallo lungo). Trieste, complice un’ordinata e aggressiva difesa della Bertram, fatica in attacco: ci pensa Konate a dare respiro all’Allianz fino al 33-44. Due liberi di Mascolo e una tripla di Mian fissano il punteggio di metà partita sul 36-46 a favore della formazione in bianco nero.

Rientrati in campo Grazulis e Konate provano a dare la scossa al team di Coach Ciani ma Tortona è scatenata dall’arco e mantiene la doppia cifra di vantaggio (45-56) a 6’07”. I piemontesi non hanno alcuna intenzione di rallentare, cavalcano la vena realizzativa di Daum e l’energia di Mascolo volando sul +18 di fine terza frazione (53-71). Negli ultimi dieci minuti l’Allianz cerca la rimonta ma non bastano le realizzazioni di Campogrande a spaventare una Tortona che non smette di essere precisa in attacco e ineccepibile in difesa. I piemontesi gestiscono agevolmente gli ultimi minuti di gioco prima della sirena finale che sentenzia l’eliminazione di Trieste e la qualificazione al prossimo atto di Tortona.

ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE – BERTRAM DERTHONA TORTONA  82-94

Allianz Pallacanestro Trieste: Banks 21, Davis 7, Konate 13, Longo, Deangeli, Mian 5, Delia 4, Campani, Cavaliero, Campogrande 15, Gražulis 13, Alexander 4. All: Ciani

Bertram Derthona Tortona: Mortellaro, Cannon 11, Tavernelli, Filloy 8, Mascolo 9, Severini, Sanders 17, Daum 22, Cain 4, Macura 23. All: Ramondino

Parziali: 23-21; 36-46; 53-71;

Arbitri: Lanzarini, Lo Guzzo, Bongiorni

 

DERBY VINCENTE PER GLI UNDER 14 ALLA "RISMONDO"
CIANI: “ORA DUE SETTIMANE DI LAVORO PER RIPARTIRE BENE IN CAMPIONATO”